Juventus-Malmoe, Allegri spiazza in diretta: “Mi viene da ridere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Nel pre partita di Juventus-Malmoe ha preso la parola anche Massimiliano Allegri che ha provato a presentare rapidamente le sue scelte di formazione e non solo 

Chiude oggi la sua fase a gironi in Champions la Juventus affrontando allo Stadium gli svedesi del Malmoe, già battuti nella gara d’andata. I bianconeri proveranno a vincere e sperare in un passo falso del Chelsea per raggiungere un primo posto complicato. Al netto di tutto la compagine piemontese ha comunque già conquistato il pass per gli ottavi di finale.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Biasin: “Con Ibra il Milan gioca o in 12 o in 10. Barella deluso”

Le parole di Allegri prima di Juventus-Malmoe
Allegri a Sky Sport

Nel pre partita ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha parlato lo stesso Allegri soffermandosi sulle scelte di formazione: “Kean sta bene altrimenti non avrebbe giocato. Morata viene in panchina e riposa un po’ che ha giocato molto. Poi gioca De Winter, che è un ragazzo giovane ma pronto per fare una partita come questa. C’è qualche cambio a metà campo. Dobbiamo fare una partita importante e cercare di vincere. Guardo tutti con attenzione. Rugani quando ha giocato ha fatto bene, per Arthur penso sia la seconda da titolare. C’è bisogno di tutti perchè siamo a tre giornate dalla fine dell’anno”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, va via subito | Doppia pista e grande ritorno

ITALIANE IN CHAMPIONS –Posso ridere? Fino a ieri eravamo alla pari in Europa con gli altri, poi il Milan perde una partita col Liverpool, che non era semplice. Il Milan da tanti anni non era in Champions. L’Inter e noi ci siamo già agli ottavi, l’Atalanta gioca stasera. Non possiamo sempre passare dal calcio italiano risorto a quello tutto da buttare. È un percorso di crescita dove ci sono delle squadre di un livello superiore e bisogna prenderne atto”.