Ritorno immediato di Pirlo | Decisione già presa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

È spuntata nelle ultime ore una nuova panchina per il possibile ritorno immediato di Andrea Pirlo: decisione già presa. Tutti i dettagli

Panchine bollenti in Serie A e non solo. Ieri l’Udinese ha esonerato ufficialmente Luca Gotti, sollevato dall’incarico dopo la pesante sconfitta per 3-1 sul campo dell’Empoli. Il club friulano, reduce da due pareggi e due sconfitte in campionato, ha infatti deciso di cambiare.

Ritorno immediato di Pirlo | La decisione è già presa
Andrea Pirlo © LaPresse

Come anticipato da Calciomercato.it, sono quattro i nomi in lizza per la panchina dell’Udinese: Paco Jemez, Rolando Maran e Dejan Stankovic e Walter Zenga. Decisive saranno le prossime ore con la società che è subito chiamata a prendere una decisione in vista del prossimo impegno di campionato. All’estero, invece, una panchina ancora senza nuova guida tecnica è quella del Lipsia. La società tedesca ha esonerato negli scorsi giorni Jesse Marsch e tra i nomi accostati ci sono anche quelli di Andrea Pirlo e Gennaro Gattuso. Entrambi sono attualmente liberi dopo le esperienze sulle panchine di Juventus e Napoli, terminate lo scorso giugno dopo una stagione piuttosto tormentata. È già arrivata però la decisione del Lipsia sui due allenatori.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Esonero Gotti, agente Jemez: “Perfetto per il calcio italiano”

La decisione del Lipsia sulle candidature di Pirlo e Gattuso

Ritorno immediato di Pirlo | La decisione è già presa
Lipsia © LaPresse

Come riportato da ‘Calciomercatonews.com‘, dopo l’esonero di Marsch Pirlo e Gattuso sarebbero stati in lizza ma subito bocciati per la successione del tecnico. La dirigenza tedesca sarebbe alla ricerca di un profilo già esperto in Bundesliga e in pole c’è Schimdt del PSV. Dopo essere stati accostati negli scorsi mesi anche in Serie A, Pirlo e Gattuso restano dunque alla finestra in attesa di una nuova opportunità.

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Caos Sampdoria: Inter, Juve e Milan sui gioielli blucerchiati

L’ex tecnico bianconero sembra intenzionato ad attendere l’occasione ideale dopo l’esperienza alla Juventus, conclusa comunque con due trofei vinti ma iniziata con ben altre premesse. La prima annata da allenatore non ha convinto Andrea Agnelli e il suo staff che ha deciso di tornare sui propri passi richiamando Massimiliano Allegri. Sfumata anche la pista Lipsia, Andrea Pirlo rimane in attesa di una nuova chiamata.