Venezia-Verona, Tudor svela il ‘segreto’ della rimonta: “Negli spogliatoi…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:04

Dopo il 4 a 3 del Verona in casa del Venezia, Igor Tudor ha parlato della prestazione dei suoi ragazzi nella trasferta di Serie A di oggi 

Felice per la grande rimonta odierna del suo Verona in casa del Venezia, Igor Tudor ha rilasciato alcune dichiarazioni. Il tecnico è apparso molto soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi. Le reti della sua formazione sono arrivate grazie a Simeone (doppietta), Caprari e un autogol di Henry.

Tudor
Tudor (screenshot)

Chiaro il messaggio sulla partita di oggi: “Siamo entrati bene nei primi dieci minuti. Abbiamo dominato e dopo aver preso gol loro si sono avvelenati e arrivavano sempre prima di noi – spiega ai microfoni di ‘Dazn’ – Non si sono capiti difensore e portiere. Nell’intervallo ci siamo messi a parlare tra noi e ci abbiamo creduto. Abbiamo meritato di vincere, ci dà coraggio per il futuro. Io ho detto la mia e poi sono uscito dallo spogliatoio. Ho detto “parlate tra di voi”. C’è tanta gente con le pa**e. Abbiamo vinto anche per la qualità dei singoli”.

LEGGI ANCHE >>> Venezia-Verona, Simeone goleador | “Ecco cosa ho trovato”

Venezia-Verona, Tudor si esalta dopo la rimonta

DIRETTA Serie A, Verona-Cagliari | Segui la cronaca LIVE
Igor Tudor ©️ LaPresse

Tudor ha proseguito la sua analisi: “Prendiamo questo cambio come un segnale importante. Ci dà fiducia perché c’è da battagliare. Penso che il lavoro di allenatore è sempre tanto complesso che non si può descrivere”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Simeone e Raspadori on fire | Rimonte per Sassuolo e Verona

Tudor ha spiegato anche il suo mestiere: “Un allenatore deve lavorare su tutto, motivarli. Penso che non ho mai avuto un gruppo come questo. Noi facciamo le robe nostre e poi tutto diventa facile. Qui c’è gente che con la qualità fa vincere le partite”.