Calciomercato Milan, caccia al ‘nuovo’ Kjaer: tris di opzioni, Juve attenta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:54

Calciomercato Milan, l’infortunio di Kjaer crea l’emergenza in casa rossonera: tre i nomi che si valutano per rimpiazzare il danese

L’infortunio al ginocchio di Simon Kjaer ha scompaginato i piani del Milan per il mercato di gennaio. Fino a 48 ore fa, un colpo in difesa non era assolutamente prioritario per i rossoneri, ma ora la lunga assenza del danese impone delle riflessioni.

Kjaer
Simon Kjaer © LaPresse

Alla CMIT TV, Gianluca Di Marzio ha spiegato che il Milan attenderà in ogni caso gli esiti della Champions prima di decidere come muoversi. Maldini e Massara in ogni caso stanno già vagliando le alternative. Calciomercatonews.com ha parlato in esclusiva dell’interessamento del Milan per Yerry Mina, i rossoneri guardano però anche al mercato italiano, con tre nomi che tornano in auge.

Calciomercato Milan, colpo in difesa: tre nomi in Serie A, sfida alla Juve

Milenkovic
Nikola Milenkovic © LaPresse

Il primo è quello di Nikola Milenkovic. La ‘Gazzetta dello Sport’ ricorda che il serbo sarebbe acquistabile, dopo il rinnovo con la Fiorentina, a una clausola accessibile, di circa 15 milioni di euro. In seconda battuta Luiz Felipe, che è in scadenza di contratto a giugno con la Lazio, ma per privarsene in anticipo i biancocelesti chiederebbero un indennizzo adeguato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, emergenza Milan: scambio in A o colpo a zero 

Il terzo nome è quello di Mattia Caldara, in prestito al Venezia, che potrebbe tornare alla base. Secondo ‘Tuttosport’, una soluzione di tipo economico e non con i lagunari non sarebbe da escludere. Per convincere Zanetti, che si troverebbe senza un elemento nelle rotazioni difensive, il Milan potrebbe mettere sul piatto un giovane. Ma Pioli potrebbe anche decidere di puntare sulle risorse presenti in rosa: ossia su Romagnoli, Gabbia e Kalulu ad affiancare di volta in volta Tomori.