CMIT TV | Vlahovic, Zakaria e Kulusevski: il punto di Di Marzio sulle big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

Gianluca Di Marzio intervenuto alla CMIT TV fa il punto sul mercato di gennaio: Milan, Juventus, Roma e Vlahovic, le ultime

Intervenuto alla CMIT TV, il noto giornalista sportivo esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio ha risposto anche alle domande sulle possibili operazioni di mercato delle big italiane.

Gianluca Di Marzio
Gianluca Di Marzio alla CMIT TV

Si parte con il Milan che potrebbe cambiare le strategie dopo il ko di Kjaer: “Penso di sì. Aspettiamo domani per capire la reale entità dell’infortunio, quanto dovrà restare fermo. E’ chiaro che il Milan capirà se dovrà intervenire e che tipo di intervento dovrà fare. Dipende anche dalla Champions: se dovesse andare avanti o scendere in Europa League ci sarà la necessità impellente di prendere un giocatore in quel ruolo. Solo con il campionato, la società potrebbe rimanere così. Ma credo che il club si prenderà il giusto tempo per capire cosa fare”.

Dal Milan alla Roma con le possibile mosse giallorosse: “Credo che la Roma sarà protagonista a gennaio: devono prendere un centrocampista e un terzino destro e non è detto che siano gli unici. Potrebbe esserci un difensore in più, bisogna vedere come sta Spinazzola. La società ha individuato in Zakaria e Dalot le prime due scelte: lo svizzero ha cambiato procuratore da qualche settimana mentre la Roma aveva fatto tutto con il procuratore precedente. Quello nuovo sta cercando di presentare nuove soluzioni, sia in Inghilterra che in Germania, la Juventus è sul giocatore. La situazione si è complicata ma la Roma continuerà a provarci. Per Dalot, Rangnick vorrà valutarlo e poi decidere cosa fare e lo stesso giocatore vuole capire che spazio può avere con il nuovo allenatore. Se sarà come adesso, la Roma può essere la soluzione ideale per lui, Mourinho lo ha voluto allo United c’è grande stima”.

Calciomercato Juventus, da Kulusevski-Arsenal a Vlahovic: parla Di Marzio

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

Si chiude quindi con la Juventus, dalla cessione di Kulusevski al tentativo per Vlahovic: “Per Kulusevski l’Arsenal ha incontrato i procuratori. Lo vogliono. Vorrebbero anche Vlahovic ma non ci sono state aperture da parte dei procuratori che non si sono neanche voluti sedere intorno ad un tavolo”.

Sempre sull’attaccante Di Marzio ha aggiunto: “Dubito che la Juve possa fare operazioni di questo tipo a gennaio: mi sento di dire che sia una situazione risolvibile a giugno più che a gennaio. Posso aggiungere che la Fiorentina è al traguardo per Ikone: un colpo che testimonia le ambizioni della società”.