CM.IT | Juventus, Chiesa tra permanenza e addio: prezzo e destinazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

Chiesa è ai box per infortunio ma a tenere banco nel prossimo calciomercato Juventus potrebbe essere il suo futuro, lontano dalla squadra di Allegri

La Juventus spera di chiudere quanto meno in crescendo un 2021 a tratti orribile, che nei giorni scorsi ha portato in dote anche l’infortunio di un calciatore fondamentale come Federico Chiesa. L’esterno della nazionale a margine della sfida con l’Atalanta, ha riportato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra, con rientro previsto dopo la sosta natalizia.

CM.IT - Juventus, la cessione di Chiesa primo passo per la rivoluzione
Federico Chiesa © LaPresse

Resterà quindi per qualche tempo ai box il fenomeno bianconero, fondamentale nel gioco di Pirlo e meno incisivo in questo primo scorcio di stagione con Massimiliano Allegri alla guida. Al netto di infortuni e questioni legate al campo, il nome di Chiesa resta molto in voga anche in tema mercato, con una sua cessione che non può essere esclusa a priori.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Mancini, non solo lo United: sondaggio Juve

Calciomercato Juventus, cessione Chiesa primo passo per rivoluzionare: la situazione

CM.IT - Juventus, la cessione di Chiesa primo passo per la rivoluzione
Federico Chiesa © LaPresse

Allegri e la Juve attendono ora il rientro di Chiesa, tassello decisivo per le ambizioni dei bianconeri, ma anche nome forte in ottica mercato che potrebbe far gola soprattutto in Premier League. Il club bianconero non vorrebbe cedere il nazionale italiano, ma secondo quanto appreso da Calciomercato.it, arrivano conferme sul fatto che proprio Chiesa è il nome in cima alla lista dei partenti, per monetizzare e valorizzare ulteriormente Paulo Dybala.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Plusvalenze, altri club coinvolti oltre la Juve: rischio penalizzazioni

Al netto del desiderio di proseguire, il prezzo del classe 1997 juventino è stato fissato su almeno 60/70 milioni di euro e con la sua eventuale cessione la Juventus potrebbe provare a compiere una piccola rivoluzione. Un calciatore del suo calibro in questo momento avrebbe comunque solo la Premier come chance di addio, fermo restando l’intenzione del club di Agnelli di continuare insieme.