Calciomercato Juventus, sconto per Vlahovic | Maldini è in agguato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16

La Juventus non molla la presa su Dusan Vlahovic e la Fiorentina valuta lo sconto: in agguato c’è anche il Milan

Uno dei problemi principali della compagine di Massimiliano Allegri è la mancanza di gol, con il reparto offensivo che non sembra aver superato la partenza di Cristiano Ronaldo.

Calciomercato Juventus, sconto per Vlahovic | Maldini è in agguato
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Ecco perché il grande obiettivo della Juventus sul mercato resta un attaccante di grande spessore e, come raccontato su queste pagine, il profilo preferito dai bianconeri è quello di Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo sta dominando la Serie A anche quest’anno e ha deciso di non rinnovare con la Fiorentina, che per questo motivo potrebbe lasciarlo partire già nel mercato di gennaio. Nella giornata di oggi, poi, arrivano importanti indiscrezioni sul prezzo del classe 2000 più ambito del calcio italiano.

LEGGI ANCHE >>>CMIT TV | Juventus, mirino puntato su Chiesa: “Finora una delusione”

Calciomercato Juventus, sconto per Vlahovic | A giugno il prezzo scende a 40 milioni

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

Il nome più gettonato dalla dirigenza bianconera per rifondare l’attacco è quello di Dusan Vlahovic, ormai non è più un mistero. Come rivelato su Calciomercato.it, sul bomber serbo è la concorrenza della Premier a far paura. La Fiorentina potrebbe decidere di cederlo già nel mercato di gennaio, ma per privarsene a stagione in corso avrebbe fissato la base d’asta a 70 milioni di euro. Una cifra monstre che difficilmente può essere garantita da un club italiano, al momento.

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, però, la ‘Viola’ sarebbe disposta a concedere un importante sconto nel mercato di giugno: in quel caso il prezzo richiesto sarà di circa 40 milioni di euro. Una cifra più abbordabile che potrebbe fare gola alla Juventus, così come a tutte le altre pretendenti. Su Vlahovic, poi, rimane in pressing anche il Milan: i rossoneri non mollano la presa e Maldini potrebbe provare ad inserirsi fino all’ultimo per consegnare il bomber a Pioli.