CM.IT | Calciomercato Fiorentina, accordo Ikoné: cifre e tempistiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

La Fiorentina è già molto attiva in vista del calciomercato di gennaio e ha raggiunto un’intesa per Ikoné del Lille

Nonostante sia l’argomento più dibattuto ormai da mesi, il mercato della Fiorentina non ruota tutto attorno a Vlahovic. Sin dalla scorsa estate, una delle priorità della Viola è stato il reperimento di un attaccante mancino che potrebbe arrivare con qualche mese di ritardo.

Calciomercato Fiorentina, accordo Ikoné | Cifre e tempistiche
Jonathan Ikoné ©LaPresse

Un innesto che Commisso vorrebbe regalare ad Italiano a prescindere dalla cessione immediata dell’attaccante serbo, obiettivo primario della Juventus. Prova ne sia l’accelerazione imposta negli ultimi giorni sul fronte Jonathan Ikoné. Le informazioni raccolte da Calciomercato.it confermano il raggiungimento di un principio di accordo con il calciatore, agevolato dalla necessità di vendere del Lille. Durante i contatti con il club francese, la dirigenza gigliata ha potuto appurare che la quotazione del 23enne francese è molto più accessibile rispetto ai 25 milioni di euro richiesti lo scorso anno, quando l’attaccante mancino piaceva ad Atalanta e Milan.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic aspetta la Juventus: conferme all’anticipazione della CMIT TV

Calciomercato Fiorentina, accordo con Ikoné: si entra nel vivo

Calciomercato Fiorentina, accordo per Ikoné | Il punto su Berardi
Domenico Berardi ©LaPresse

L’eventuale fumata bianca potrebbe arrivare a meno di 20 milioni di euro bonus compresi, con una base fissa che potrebbe attestarsi attorno ai 15-16 milioni. Uno sconto dovuto alla scadenza contrattuale fissata a giugno 2023 e che ha catalizzato le attenzioni anche di altri club. La prossima settimana sono in programma nuovi contatti tra i due club, anche perché sin qui il Sassuolo non è apparso incline a rivedere al ribasso le proprie pretese per Domenico Berardi, obiettivo principale in quel ruolo.

Al Lille dal 2018, Ikoné ha collezionato 16 gol e 25 assist in 144 presenze con la maglia dei Campioni di Francia. Alle prese con alcune difficoltà economiche, la società francese spera di fare cassa a gennaio dalla sua cessione e da quella di Renato Sanches, obiettivo di Juve e Milan.