Emergenza Napoli, UFFICIALE: dopo Osimhen si ferma un altro big in attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24

Luciano Spalletti perde un altro big per la trasferta di Mosca contro lo Spartak. Il comunicato UFFICIALE

Napoli in campo domani a Mosca per la trasferta contro lo Spartak che potrebbe valere per gli azzurri l’ipoteca sulla qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Europa League. È piena emergenza, però, per Luciano Spalletti.

Emergenza Napoli, UFFICIALE: dopo Osimhen si ferma un altro big
Spalletti © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it, Osimhen sarà operato nei prossimi giorni e sarà indisponibile per almeno un mese. Contro l’Inter si è fermato anche Anguissa, e salterà la trasferta di Mosca anche il capitano Lorenzo Insigne. L’esterno è alle prese con dei problemi al ginocchio e resterà a Napoli.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Alvino: “Vado controtendenza, accordo Insigne-Napoli!”

È arrivato anche il report ufficiale da parte della società: “Anguissa ha svolto terapie. Ounas terapie e personalizzato in campo. Insigne ha svolto terapie e differenziato in palestra e non prenderà parte alla trasferta di Mosca a causa di una tendinopatia da sovraccarico al ginocchio destro“.