Rottura definitiva con il Real Madrid, a gennaio in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32

Si profila un addio al Real Madrid, rapporto tra il club e il giocatore ai minimi termini: occasione d’oro per le big di Serie A

Il nuovo corso del Real Madrid con Carlo Ancelotti in panchina sta offrendo, tra campionato e Champions League, risultati incoraggianti.

Ancelotti
Carlo Ancelotti © LaPresse

Dopo il 4-1 di questo weekend con il Granada, ‘Blancos’ in vetta alla classifica della Liga. La squadra offre buone prestazioni, ma le situazioni più delicate da gestire, per il tecnico emiliano, sono fuori dal campo. Non pochi giocatori, infatti, sembrano in rotta con l’ambiente e destinati a dire addio, per un rinnovamento generazionale non più rimandabile e ancora in corso. Per uno di questi, potrebbero aprirsi già a gennaio le porte della Serie A.

Calciomercato Milan e Juventus, chance per Isco: l’episodio che sancisce l’addio al Real

Isco
Isco © LaPresse

Si tratta di Isco, che già in estate, come raccontato da Calciomercato.it, era stato seguito molto da vicino dal Milan. Ora lo spagnolo è davvero arrivato al punto di non ritorno, con un episodio, nel match contro il Granada, che segna l’addio in maniera inequivocabile. Il giocatore ha iniziato a scaldarsi in vista di un possibile ingresso in campo, ma, quando lo staff gli ha detto che avrebbe dovuto poi attendere ancora, è tornato a sedersi in panchina.

LEGGI ANCHE >>> Fatto fuori da Allegri | Juventus, scambio tra scontenti con Bentancur

Isco è poi entrato in campo per pochi minuti, al posto di Modric. Ma la sua avventura madridista è giunta alla conclusione, con il contratto in scadenza che non verrà rinnovato. A gennaio, può rappresentare una grande opportunità. Il Milan può riprovarci, ma occhio anche alla Juventus che in queste stagioni lo ha a sua volta sempre avuto nel mirino.