Calciomercato, gara di addio | Juventus avanti al Milan per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:22

Il calciomercato Juventus si intreccia con il calciomercato Milan. Bianconeri avanti nella corsa ad Asensio del Real Madrid

Ripartenza col botto in Liga per il Real Madrid di Carlo Ancelotti che asfalta a domicilio il Granada per 4-1, ritrovando anche il sorriso di Marco Asensio. Il fantasista spagnolo torna infatti titolare con il tecnico italiano, che gli restituisce fiducia considerando anche il prossimo impegno di Champions contro lo Sheriff che sarà fondamentale.

Asensio titolare ma ancora in bilico: Juventus e Milan ci pensano
Marco Asensio © LaPresse

Asensio titolare ed in gol per un pomeriggio perfetto che però non dirada le nubi relative al calciomercato. Lo spagnolo infatti è ben consapevole che il suo posto nell’undici iniziale di Ancelotti non è per nulla sicuro, e continuerà ad esserlo per tutta la stagione, avendo principalmente un ruolo da comprimario di lusso dalla panchina.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ha accettato l’offerta della Juventus: ma c’è un problema

Calciomercato, Asensio titolare ma ancora in bilico: Juventus e Milan ci pensano | Il prezzo

Asensio titolare ma ancora in bilico: Juventus e Milan ci pensano
Marco Asensio © LaPresse

Come evidenziato da ‘ElNacional.cat’, la volontà di Marco Asensio non è cambiata, ed ha ancora voglia di lasciare il Real Madrid, e se può anche in questo stesso mercato invernale. Il maiorchino è stufo di Ancelotti, perché durante il precampionato il tecnico italiano gli aveva evidentemente promesso un ruolo più importante nelle rotazioni. Il fantasista iberico è infatti ben consapevole del fatto di essere stato titolare perché più riposato di altri dopo la pausa per le nazionali, con un occhio anche alla prossima partita di Champions.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Mourinho esclude Zaniolo | Si riaccendono i rumors di calciomercato

Asensio pare quindi destinato ancora alla panchina nel prossimo periodo e nonostante Florentino Perez ne sia innamorato l’insistenza del ragazzo potrebbe far pendere la bilancia verso l’addio. Il Real Madrid, quindi, non esclude il trasferimento, anche se propenderebbe per un prestito solo con un importo molto alto per l’acquisto definitivo. In questo quadro si insinuano club come Juventus, Milan e Arsenal che si sono già interessati a lui. Per Asensio potrebbe quindi anche essere stata l’ultima gara da titolare a Madrid.