Tempo scaduto, ‘molla’ la Juventus e va da Cristiano Ronaldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

Cristiano Ronaldo sempre grande protagonista anche con il Manchester United. I gol arrivano mentre i risultati un po meno: arrivano sviluppi interessanti 

Dopo un discreto inizio il Manchester United ha vissuto un autentico crollo col passare delle settimane. I ‘Red Devils’, nonostante il grande ritorno di Cristiano Ronaldo, sono ben lontani dalle posizioni di testa in Premier League e in Champions hanno una qualificazione ancora tutta da conquistare. Solo una vittoria nelle ultime cinque di campionato per la compagine di Solskjaer che vede la propria panchina scricchiolare da qualche settimana.

Ronaldo la spunta in panchina: Zidane per lo United
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Gioco e soprattutto risultati arrivano solo in modo altalenante e sembra aver perso totalmente la fiducia dello spogliatoio e dei tifosi. In particolare secondo il giornalista Duncan Castles vorrebbero le dimissioni da parte dello stesso Solskjaer.

LEGGI ANCHE >>> Uragano Marotta, Juventus e Milan li perdono a zero

Calciomercato, Solskjaer a rischio: Zidane può riabbracciare Ronaldo

Ronaldo la spunta in panchina: Zidane per lo United
Zidane © LaPresse

Per l’eventuale successione del norvegese, secondo quanto sottolineato dal ‘Sunday Times’, il Manchester United starebbe lavorando per convincere Zinedine Zidane. La strategia dei ‘Red Devils’ farebbe leva sugli ottimi rapporti che ha lo stesso Zizou con due elementi fondamentali della rosa: Cristiano Ronaldo e Raphael Varane, entrambi allenati al Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Svolta sul centrocampo, giocatore ‘scaricato’ e colpo per Allegri

Il 49enne transalpino è ancora senza impiego dopo l’addio al Real e bisognerà riflettere attentamente sulle prossime mosse in quanto in passato i media francesi avevano sottolineato come l’allenatore fosse titubante sul Manchester United perché solo la Juventus avrebbe potuto fargli cambiare idea sulla panchina della Francia (alla quale spesso è stato accostato). Lo United ad ogni modo si cautela per un cambio di panchina che prima o poi potrebbe concretizzarsi. Le alternative a Zidane restano Rodgers e ten Hag.