Calciomercato, la panchina scotta: un nome in pole e il retroscena su Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35

Scotta la panchina del Manchester United, che nonostante il ritorno di Cristiano Ronaldo non sta vivendo una stagione esaltante. Solskjaer rischia infatti di saltare 

Una Premier League vissuta lontano dal primato ed un girone di Champions ancora tutto da decidere, il tutto condito da diverse battute d’arresto nelle ultime settimane anche di proporzioni importanti. La stagione del Manchester United proprio non decolla, sia dal punto di vista del gioco, molto legato al talento dei singoli, che dei risultati, soprattutto in campionato.

Scotta la panchina di Solskjaer: retroscena su Conte
Solskjaer © LaPresse

I ko pesanti contro Liverpool e Manchester City e più in generale 1 solo successo nelle ultime 5 di Premier iniziano a far scricchiolare seriamente la panchina di Ole Gunnar Solskjaer. Il tecnico norvegese nella sua militanza allo United è stato messo in discussione spesso e volentieri, e i nomi dei papabili sostituti non mancano.

LEGGI ANCHE >>> L’intreccio Conte-Guardiola che coinvolge Vlahovic: Juventus in ‘allerta’

Calciomercato, panchina United: retroscena su Conte e il futuro di Solskjaer

Scotta la panchina di Solskjaer: retroscena su Conte
Antonio Conte © LaPresse

In caso di ulteriori debacle, che spingerebbero il Manchester verso l’esonero di Solskjaer, per la sua successione, secondo quanto sottolineato dal ‘Sun’, il candidato numero uno sarebbe Brendan Rodgers. Anche Antonio Conte, Zinedine Zidane ed Erik ten Hag sono stati nel radar dei ‘Red Devils’, ma l’ex Liverpool in questo momento sarebbe il favorito.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, dalla Francia: Kessie ha deciso la sua prossima destinazione

Nello specifico Conte era interessato, ma non era disposto ad aspettare oltre, una volta ricevuta l’importante offerta del Tottenham, club a cui poi si è legato. Zidane invece non sarebbe particolarmente attratto dall’idea.