Juventus, allarme in vista della Fiorentina: fermo ai box e niente Nazionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

La Juventus prepara il delicato match in campionato contro la Fiorentina. Allegri ritrova Ramsey ma dovrà fare a meno di una pedina nel reparto d’attacco

La Juventus ha ritrovato il sorriso dopo il poker rifilato in Champions League allo Zenit, che ha consentito alla quadra di Allegri di passare il turno con due turni d’anticipo in Europa. Una reazione alla crisi dopo i deludenti risultati in campionato, con Dybala e compagni scivolati al nono posto a ben 16 punti dalla vetta della classifica.

allegri juventus bernardeschi rinnovo
Massimiliano Allegri ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, decisione presa per Vlahovic: cifra monstre

Il gruppo di Allegri è tornato oggi in ritiro dopo la parziale interruzione di mercoledì per continuare la preparazione per la sfida contro la Fiorentina, impegno di fondamentale importanza per riprendere la corsa in Serie A dopo i due tonfi consecutivi con Sassuolo e Verona. C’è una buona notizia per il tecnico livornese, che parlerà domani mattina alle 11.30 in conferenza stampa per presentare la sfida contro i viola di Italiano.

Allegri ritrova infatti Aaron Ramsey, che è tornato ad allenarsi insieme al resto del gruppo dopo l’affaticamento accusato nei giorni scorsi. Un’alternativa in più quindi centrocampo per il mister bianconero in vista del delicato scontro di sabato pomeriggio all’Allianz Stadium, mentre restano ancora ai box il lungodegente De Sciglio e Kean.

Juventus, slitta il recupero di Kean: salta anche la Fiorentina

Infortuni Kean e Bernardeschi: il comunicato UFFICIALE della Juventus
Moise Kean ©Getty Images

Slitta il rientro dell’attaccante ex Everton e PSG, alle prese con un problema muscolare accusato alla vigilia della gara contro l’Inter. Anche oggi Kean ha svolto un lavoro personalizzato lontano dalla squadra e un suo recupero per la Fiorentina appare a questo punto molto difficile. Viste le sue condizioni, inoltre, è da escludere una possibile convocazione del Ct Mancini in Nazionale per le partite con Svizzera e Irlanda del Nord degli azzurri campioni d’Europa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, arriva la svolta | Addio Juventus: firma subito

In attacco Allegri ripartirà così dai titolari Morata e Dybala, con il numero dieci in grande spolvero e vicino ormai al rinnovo di contratto. A centrocampo potrebbe esserci la conferma di McKennie e il ritorno di Cuadrado, mentre in difesa capitan Chiellini contende una maglia a Bonucci e de Ligt.