Ronaldo insultato e fischiato Bergamo, spunta la reazione a fine gara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:21

Cristiano Ronaldo insultato e fischiato Bergamo dopo Atalanta-Manchester United, spunta la reazione a fine gara durante un’intervista

Bordata sulla Juventus: "Tutta colpa di Cristiano Ronaldo"
Cristiano Ronaldo ©️Getty Images

Un altro gol nei minuti finali per beffare l’Atalanta. Cristiano Ronaldo torna in Italia e segna nuovamente ai nerazzurri, già puniti all’andata con il gol del 3 a 2 in terra inglese. Ieri, a Bergamo, nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League, il portoghese ha messo a segno una bellissima doppietta con gesti tecnici di rara bellezza. Due a due il risultato finale tra i ragazzi di Gasperini e il Manchester United dopo il suo destro infilatosi alle spalle di Musso al minuto 91. Quanto basta per acuire la nostalgia di alcuni tifosi della Juventus e la rabbia di quelli atalantini.

LEGGI ANCHE >>> Gasperini, frecciata alla Juventus su Ronaldo? “Per qualcuno…”

Atalanta-Manchester United, fischi e insulti per Cristiano Ronaldo

Ronaldo
Ronaldo © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Supercoppa in Arabia Saudita e cambio format | Inter e Juventus aspettano

Impegnato in una intervista post partita, Cristiano Ronaldo a bordocampo non riusciva a sentire la voce del giornalista. I fischi e gli insulti provenienti dagli spalti di Bergamo erano troppo assordati per lui. Così, seppur sorridendo, il bomber ha interrotto il giornalista per informarlo delle sue momentanee difficoltà uditive. Finita l’intervista, Ronaldo si è diretto velocemente negli spogliatoi.