Vlahovic a gennaio, la Juventus ‘sacrifica’ il pupillo di Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

La Juventus cerca gol sul mercato e lavora per portare Vlahovic a Torino a gennaio: per farlo è disposta a sacrificare il pupillo di Allegri

Tra i tanti problemi emersi in questo inizio di campionato, spicca un’amara verità: la Juventus non fa gol. L’attacco sta diventando un problema serio e i 15 gol segnati in 11 partite di campionato ne sono una dimostrazione plastica.

Vlahovic a gennaio, la Juventus 'sacrifica' il pupillo di Allegri
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Massimiliano Allegri, che ha deciso di portare la squadra in ritiro fino a sabato, deve trovare una formula per aumentare la pericolosità offensiva dei bianconeri e mettere gli attaccanti in condizione di segnare di più. La convinzione, però, che manchino i gol nelle gambe degli interpreti offensivi della Juventus. Ecco perché la società potrebbe forzare la mano e tentare di portare Dusan Vlahovic a Torino già nel mercato di gennaio.

LEGGI ANCHE >>>CMIT TV | Juve, dal confronto Agnelli-Nedved al riscatto di Morata: parla Scutiero

Calciomercato Juventus, si lavora per Vlahovic a gennaio | La cessione di McKennie è la chiave

McKennie
Weston McKennie ©Getty Images

La Juventus cerca i gol e Dusan Vlahovic risponde con una tripletta ai danni dello Spezia, come un segnale di fumo per la dirigenza bianconera: la soluzione ai problemi offensivi costa 60 milioni di euro. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, la Juve starebbe lavorando per mettere le mani sull’attaccante serbo già nel mercato di gennaio: per farlo, però, servono cessioni eccellenti.

Riuscire a soddisfare la richiesta della Fiorentina non sarà semplice e, considerato il rendimento del giocatore, chiedere sconti sarà impossibile. Federico Cherubini sa che non ci sono i fondi per consegnare 60 milioni a Commisso, ma servirà almeno una cessione pesante. Il preferito da Allegri e della dirigenza per un’eventuale partenza è sempre Aaron Ramsey, ma i continui infortuni ne pregiudicano l’appetibilità e difficilmente arriveranno offerte. E, allora, quello più indicato per la cessione potrebbe essere Weston McKennie.

LEGGI ANCHE >>>Dybala al centro della Juventus: è il leader che serve ad Allegri

Sempre secondo il quotidiano piemontese, infatti, la Juventus potrebbe cedere il pupillo del tecnico livornese. Allegri sarebbe soddisfatto di quanto sta facendo vedere l’americano, autore degli ultimi due gol dei bianconeri, ed è convinto che McKennie possa arrivare in doppia cifra. Proprio gli ultimi gol e questa sua propensione offensiva, però, fanno dell’americano il profilo più vendibile all’interno della rosa: il sacrificio di McKennie, quindi, potrebbe essere necessario per avere subito Vlahovic. A centrocampo, invece, il nome più caldo è quello di Axel Witsel: il belga è in scadenza di contratto e potrebbe dare forza e dinamismo alla mediana di Allegri. In ogni caso, prima servono cessioni.

L'astuccio ufficiale della Juventus

Prezzo Di Listino:
13,90 €
Nuova Da:
13,53 € In Stock
acquista ora