“Sei punti per la qualificazione”: Gasperini presenta Atalanta-United

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

L’Atalanta di Gasperini ospita il Manchester United: ecco le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa

Vigilia di Champions League anche per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. La squadra bergamasca ospiterà domani il Manchester United di Cristiano Ronaldo, dopo la rimonta da 0-2 a 3-2 di Old Trafford. Il tecnico nerazzurro ha presentato il match in conferenza stampa.

"Sei punti per la qualificazione": Gasperini presenta Atalanta-United
Gasperini in conferenza (screenshot)

“Sappiamo di dover fare sei punti per avere la matematica certezza di superare il turno, quindi non è decisiva ma molto importante. Lo United sembra una squadra in costruzione, che ha ancora cose da definire. Però ha un potenziale notevole, magari passa da una sconfitta a una vittoria eclatante, ma non toglie nulla sulle loro potenzialità”, ha dichiarato Gasperini in conferenza.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Signori: “Sogno di allenare, mi rivedo in Dybala”

Atalanta-Manchester United, la conferenza stampa di Gasperini

"Sei punti per la qualificazione": Gasperini presenta Atalanta-United
Gasperini © Getty Images

L’allenatore ha fatto il punto sul recupero degli infortunati: “Toloi lo recupereremo dopo la sosta, Pessina è molto vicino e non so se lo azzarderemo già a Cagliari. Gosens sta procedendo molto bene”.

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Verso Juventus-Zenit, due assenti per Allegri: le ultime su Chiesa e de Ligt

Infine, su Ronaldo: “Sotto l’aspetto tecnico è un giocatore straordinario, ma penso di dire una banalità, è riconosciuto da tutti. Al nostro campionato ha portato un valore aggiunto, personalmente mi è dispiaciuto che sia tornato in Premier League, perché spero sempre che in Italia arrivino i giocatori migliori. – ha concluso Gasperini – Anche se forse ci sarebbe costato qualche gol in più contro”.