Roma-Milan 1-2: decidono Ibrahimovic e Kessie. Mourinho furioso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:44

Il Milan torna in vetta alla classifica raggiungendo il Napoli: due reti alla Roma, una per tempo, entrambe su calcio piazzato

voti Roma-Milan, Ibrahimovic e Pellegrini
Ibrahimovic © Getty Images

Il Milan raggiunge il Napoli in vetta alla classifica vincendo il match serale contro la Roma. Polemiche protagoniste, con Jose Mourinho più volte infastidito dall’arbitraggio e da alcuni eventi che hanno indirizzato la partita verso la vittoria dei rossoneri, a segno su due calci piazzati: una punizione di Ibrahimovic e un rigore di Kessie, uno per tempo a condannare la Roma, che dopo due risultati utili si ferma nuovamente.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Milan, striscione per De Falchi: “Il suo volto in eterno sulle nostre bandiere”

Roma-Milan 0-2: decidono Ibrahimovic e Kessie

Roma-Milan, il gesto sarcastico di Mourinho
Mourinho © Getty Images

Primo tempo che vede un primo squillo della Roma con Pellegrini che sfiora il palo al 3′: gli risponde subito Kessie, che però smorza il tiro che finisce fuori dallo specchio della porta. Milan che prova a fare la partita fino al momento del gol, con Ibrahimovic che calcia una forte punizione rasoterra di destro: Rui Patricio superato e al 26′ la partita si mette in discesa per i rossoneri. La squadra di Pioli prova a fare la partita e si vede annullato il raddoppio in due occasioni: prima a Leao e a Ibrahimovic, entrambi per fuorigioco. Il primo tempo finisce con una punizione di Theo Hernandez bloccata da Rui Patricio e con Mourinho polemico che rientra negli spogliatoi anzitempo.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Milan, Mourinho furioso con l’arbitro: la reazione all’Olimpico

Nella ripresa la Roma prova a dire la sua per rimettere la partita in parità, ma è ancora il Milan che si fa avanti. Ibrahimovic si lancia in area di rigore al 48′ e Ibanez lo colpisce sbilanciandolo: per l’arbitro è rigore e dal dischetto Kessie trova il suo secondo gol stagionale, che vale il 2-0. Milan in pieno controllo della partita, poi dopo sedici minuti però la squadra ospite deve affrontare l’espulsione di Theo Hernandez. Doppia ammonizione per il francese che salterà il derby e lascia i suoi in dieci uomini. Roma che prova a prendere coraggio fino al gol in pieno recupero di El Shaarawy: Tatarusanu resta a guardare, poi pochi minuti dopo salva il risultato. Il Milan vince 2-1 all’Olimpico.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Milan, gol e polemica: il gesto di Ibrahimovic che fa infuriare i tifosi

CLASSIFICA SERIE A: Napoli e Milan 31 punti, Inter 24, Roma e Atalanta 19, Lazio e Fiorentina 18, Juventus, Hellas Verona e Empoli 15, Sassuolo 14, Torino 14, Bologna* 12, Udinese 11, Sampdoria e Venezia 9, Genoa e Spezia 8, Salernitana 7, Cagliari* 6.

*una partita in meno