Calciomercato Milan, affare ‘alla Maignan’: bloccato l’erede di Kessie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32

Il Milan continua a tenere alta la guardia in merito al futuro di Franck Kessie, che potrebbe anche essere agli ultimi mesi in rossonero. Intanto Maldini e soci bloccano un altro centrocampista 

Il mercato del Milan per il futuro ruota molto intorno alle decisione di Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano ha ancora il contratto in scadenza a giugno 2022 e l’accordo per il rinnovo tarda ad arrivare. Il tempo inizia a stringere, i dubbi crescono e il futuro del numero 79 di Pioli potrebbe anche essere altrove.

Il Milan ha bloccato per giugno Boubacar Kamara
Kessie © Getty Images

Senza prolungamento Kessie infatti sarebbe destinato a ricalcare le orme recenti dei vari Calhanoglu e Donnarumma, partiti a parametro zero la scorsa estate rispettivamente verso Inter e Paris Saint Germain. Intanto il Milan non resta con le mani in mano e prova già a cautelarsi a centrocampo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Milan, addio a gennaio e destinazione già decisa

Calciomercato Milan, rinnovo Kessie in bilico: affare Kamara per giugno

Il Milan ha bloccato per giugno Boubacar Kamara
Kamara in azione ©Getty Images

Il Milan continua a tenere gli occhi aperti in Francia, mercato sul quale anche recentemente ha piazzato qualche affare importante. Su tutti Mike Maignan, che ha preso per tempo i guantoni di Donnarumma poi finito a Parigi.

LEGGI ANCHE >>> L’affare record che può regalare il post Ibrahimovic al Milan

Secondo quanto sottolineato dal giornalista Rudy Galetti il Milan in tal senso avrebbe già bloccato il giovane Boubacar Kamara, mediano del Marsiglia che arriverebbe poi la prossima estate a costo zero, il tutto in attesa di una risposta di Kessie sul rinnovo. I rossoneri si starebbero così muovendo dunque per una possibile operazione simile a quella fatta proprio con Maignan che aveva sostituito Donnarumma.