Calciomercato Milan, sorpresa per l’esterno: il brasiliano a prezzo di saldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:33

Il Milan potrebbe decidere di puntare all’acquisto di un nuovo esterno d’attacco. Attenzione alla possibile occasione, David Neres, non più titolare all’Ajax

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Milan, idea David Neres
Dirigenza Milan © Getty Images

Dopo tanti guai fisici, David Neres è tornato a indossare con continuità la maglia dell’Ajax. Il brasiliano classe 1997, in questa stagione, ha messo assieme nove presenze, andando a segno due volte e realizzando un assist. Sono, però, quasi tutti degli spezzoni di gara: solo una volta, l’esterno ha giocato 90 minuti e in quella circostanza, contro il Cambuur, è pure arrivata una doppietta. Per Erik ten Hag, Neres non è proprio un titolare. Il tridente offensivo del tecnico degli olandesi è composto quasi sempre da Antony, Haller e Tadic.

LEGGI ANCHE >>> Milan, tegola per Pioli: domani si opera al ginocchio

David Neres, via alla giusta offerta

Milan, idea David Neres
David Neres © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Ancelotti non fa sconti: fuori dal Real Madrid | Parte il duello Juve-Milan

E’ evidente che David Neres, con la giusta offerta può davvero lasciare Amsterdam. Il calciatore, capace di giocare su entrambe le fasce, è soprattutto un’ala destra di grande tecnica e velocità. Il contratto in scadenza il 30 giugno 2023 lascia pensare che il tempo dell’addio è vicino.

Neres potrebbe rappresentare il giusto profilo per una squadra come il Milan, che con l’addio di Samu Castillejo può tornare alla ricerca di un nuovo esterno. Il brasiliano è ancora giovane e il club rossonero potrebbe rappresentare, anche per lui, la giusta soluzione, per consacrasi dopo un periodo complicato. D’altronde intraprenderebbe un percorso simile a quello che hanno seguito, ad esempio, Theo Hernandez o Tomori. Grandi prospetti che con il Milan hanno trovato la giusta squadra per emergere definitivamente.

Visto il contratto in scadenza a breve, il costo del suo cartellino si aggirerebbe sui 15-20 milioni di euro. Un’idea di mercato che potrebbe decollare fin da subito, a gennaio, soprattutto se Florenzi, dopo l’operazione, non dovesse offrire le giuste garanzie.