L’atteggiamento di Ronaldo scatena la critica: “Gli direi di stare seduto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40

Cristiano Ronaldo e il suo Manchester United sono stati sconfitti ieri dallo Young Boys. Non manca una critica all’ex Juventus

L'atteggiamento di Ronaldo scatena la critica: "Gli direi di stare seduto"
Cristiano Ronaldo ©️Getty Images

Cristiano Ronaldo attira inevitabilmente le esultanze e la gioia dei tifosi, ma allo stesso tempo, non mancano spesso critiche indirizzate all’asso portoghese. La serata di ieri non è andata secondo le aspettative per il Manchester United. I Red Devils, infatti, sono crollati sotto i colpi dello Young Boys. Alta intensità e tre punti fondamentali nella massima competizione europea, a discapito proprio di Ronaldo e compagni.

LEGGI ANCHE >>> Futuro in bilico per Kessié, Simeone ha un piano per convincere il Milan

Proprio il campione ex Real è stato sostituito al 72esimo minuto di gioco. Scelta dopo la quale CR7 si è prodigato dalla panchina per tentare di dare indicazioni, a supporto dell’allenatore, e aiutare i compagni nella gestione della partita. Un atteggiamento che ha attirato pareri contrastanti; in particolare, il commento di Rio Ferdinand sta facendo discutere non poco nelle ultime ore.

LEGGI ANCHE >>> Scaricato dall’allenatore | La Juve piazza il colpo Champions

Duro attacco a Cristiano Ronaldo dopo la Champions: le parole di Ferdinand

Un simbolo del Manchester United si è espresso proprio su Ronaldo a ‘BT Sport’. L’ex difensore non risparmia parole dure per il portoghese: “Se fossi l’allenatore, gli direi di restare seduto. Capisco che la gente quando vede Cristiano comportarsi così pensi che abbia passione e che, volendo vincere, non riesce a trattenersi. Ma se questo significa alzarsi, affiancare il tecnico e urlare indicazioni, non va bene“.