Il Milan perde Bakayoko | Ecco i tempi di recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01

Entrato nel secondo tempo della sfida con la Lazio, Bakayoko è dovuto uscire appena tredici minuti dopo per un problema fisico

I convocati di Pioli per Milan-Lazio: UFFICIALE la lista rossonera
Stefano Pioli © Getty Images

Nella sfida con la Lazio, vinta 2-0 dagli uomini di Pioli, Bakayoko è entrato al 61′ al posto di Kessie. Dopo aver rischiato, appena due minuti dopo, un provvedimento disciplinare peggiore del giallo ricevuto per un fallo su Acerbi, è stato costretto a uscire al 74′, a risultato acquisito. Per lui, nel mezzo, anche sospetti cori discriminatori provenienti dal settore ospite, ma adesso l’attenzione è tutta sul problema fisico riscontrato durante la partita.

LEGGI ANCHE >>> La carica di Kakà verso il Liverpool: “Ecco cos’ha in più in Milan”

Calciomercato Milan, Bakayoko atteso in città: visite e firma
Bakayoko © Gety Images

Il Milan perde Bakayoko: i tempi di recupero

Le condizioni di Bakayoko, infatti, preoccupano Pioli, che nelle prossime due settimane dovrà gestire cinque impegni ufficiali. La doppia sfida di Champions League con Liverpool e Atletico Madrid, oltre alle tre gare di campionato con Juventus, Venezia e Spezia. Il francese, stando a quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, si fermerà per tre settimane circa, a causa di un problema muscolare. Nella giornata di oggi verranno eseguiti gli esami strumentali di rito per poter avere notizie più certe sulle sue condizioni.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Lazio, decisione UFFICIALE: esposto alla Figc

La sensazione è che l’ex Napoli potrebbe tornare a disposizione di Pioli soltanto dopo la prossima sosta per le nazionali, a metà ottobre, per la sfida con l’Hellas Verona. Scaligeri che, tra le altre cose, arriveranno alla partita del Meazza il 16 ottobre con un nuovo allenatore dopo l’esonero di Di Francesco annunciato in mattinata.