La Juventus e il colpo sul calciomercato: annuncio inaspettato di Cherubini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

La Juventus ha lavorato duramente sul calciomercato per piazzare i colpi giusti per Allegri. Nuovo annuncio di Cherubini sull’arrivo a centrocampo

La Juventus e il colpo sul calciomercato: annuncio inaspettato di Cherubini
Cherubini © Getty Images

La Juventus ha vissuto rivoluzioni importanti in entrata come in uscita in questa stagione sul calciomercato. I bianconeri hanno visto l’addio di Cristiano Ronaldo, sostituito dagli arrivi di Moise Kean e Kaio Jorge. Allo stesso tempo, grandi attenzioni da parte dei bianconeri si sono concentrate sul centrocampo. Dopo settimane di intense trattative, la Vecchia Signora è riuscita ad arrivare a Manuel Locatelli, il profilo ideale per Massimiliano Allegri, capace di gestire il gioco davanti la difesa e fare bene anche come mezzala. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Addio Ronaldo-Juventus, Cherubini allo scoperto: “Qualcosa poteva andare meglio”

A distanza di alcune settimane, Federico Cherubini, in una lunga intervista a ‘TuttoSport’ in cui ha parlato anche di Donnarumma e Haaland, sorprende i tifosi. Il dirigente, infatti, sottolinea come senza l’infortunio di Arthur, i bianconeri avrebbero anche potuto restare senza colpi a centrocampo: “In teoria, in pura teoria, avremmo potuto non fare nessuna operazione”, sottolinea Cherubini rivendicando la competitività della rosa.

LEGGI ANCHE >>> Il contratto non è valido, il cavillo che infiamma il calciomercato Juve

Calciomercato Juventus, l’intreccio tra Arthur e Locatelli: parla Cherubini

Calciomercato Juventus, l'intreccio tra Arthur e Locatelli: parla Cherubini
Locatelli © Getty Images

Nello specifico sul colpo effettuato a centrocampo e l’arrivo di Locatelli, Cherubini spiega: “Diciamo che poi è intervenuto un evento esterno come l’intervento chirurgico di Arthur e così abbiamo pensato che avremmo potuto anticipare questo piano di investimento e mettere a disposizione di Allegri un elemento in più a centrocampo”. La linea della società è chiara: “Abbiamo innestato un giocatore perfettamente in linea con il piano di sviluppo che caratterizzerà i prossimi anni. Giovani, possibilmente italiani“.