Incubo Nazionali in Serie A | Tutti gli infortunati da Immobile a Bentancur

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25

La pausa nazionali crea diversi problemi agli allenatori in Serie A: numerosi infortunati, il punto su Chiesa, Immobile, Bentancur e gli altri.

Immobile e Bentancur
Immobile e Bentancur © Getty Images

Ultimi scampoli della pausa nazionali, con i match di qualificazione ai Mondiali 2022. Quindi, si ritornerà in campo per il campionato, con il programma della terza giornata che in Serie A offrirà già sfide di altissimo profilo come Napoli-Juventus e Milan-Lazio. Gestione complicata della preparazione delle formazioni, però, per gli allenatori, che dovranno gestire le energie dei reduci dagli impegni internazionali, capire se saranno arruolabili in tempo (come nel caso di coloro che rientreranno dal Sudamerica praticamente venerdì sera) e soprattutto fare i conti con numerosi infortuni. Le notizie giunte dalle infermerie di tutto il mondo non hanno reso felici soprattutto i tecnici delle big, che dovranno vedersela con diverse assenze. Facciamo il punto sugli infortunati di Juventus, Inter, Milan e le altre grandi della Serie A, con le ultime sulle condizioni dei vari Immobile, Chiesa, Bentancur e molti altri.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Probabili formazioni Italia-Lituania, assenze pesanti per Mancini 

Chiesa
Federico Chiesa © Getty Images

Juventus, quanti grattacapi per Allegri: out Chiesa e Bentancur

Chi dovrà allestire una formazione se non improvvisata quantomeno con svariate defezioni è sicuramente Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus sa già che rinuncerà a Bentancur, che in Uruguay ha rimediato una contusione, non grave ma sufficiente a suggerire di tenerlo a riposo con il Napoli, anche in vista dei prossimi impegni e considerando che il ritorno dal Sudamerica, come detto, avverrà subito a ridosso della sfida. Oltre agli altri giocatori coinvolti in questo discorso (Dybala, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado), che verranno o esentati del tutto o partiranno dalla panchina, l’apprensione dell’allenatore livornese è tutta per Federico Chiesa, il suo uomo più in forma. Problema muscolare al flessore per l’attaccante (lascerà il ritiro della Nazionale azzurra e non sarà disponibile questa sera contro la Lituania), che lo mette decisamente a rischio per la sfida del ‘Maradona’. Si tenterà un recupero in extremis, ma la situazione andrà valutata con estrema attenzione. La Juventus, se non altro, è in ‘buona’ compagnia per quanto riguarda il discorso infortuni.

LEGGI ANCHE >>> Nuova tegola per Allegri | “Chiesa ko: salta Napoli-Juventus”

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Immobile
Immobile e Vialli © Getty Images

Ecatombe Italia: Immobile, Pellegrini, Zaniolo e non solo

Condivide qualche grattacapo con Allegri anche Luciano Spalletti. L’allenatore del Napoli, che ha perso Meret per un bel po’, dovrebbe sì recuperare Ospina, ma è in ansia per Zielinski che non ha ancora smaltito del tutto il problema accusato alla prima giornata e soprattutto per Lobotka, che ieri ha accusato un fastidio muscolare. E le altre non se la passano meglio, anzi. Nelle ultime ore, il bollettino medico proveniente dalla Nazionale italiana assomiglia a un bollettino di guerra. Si sono fermati Immobile, Zaniolo, Pellegrini, non sono al meglio neanche Sensi (che ha lasciato il ritiro azzurro) e Bastoni (per il difensore comunque solo una botta, niente di grave). Per tutti questi giocatori, condizioni da valutare e, al momento, possibilità di recupero all’ultimo momento, anche se con più di qualche dubbio. In casa Lazio, lo stop del centravanti si unisce a quello precedente di Manuel Lazzari, due assenze che peseranno parecchio per Sarri in vista della sfida al Milan. I rossoneri, dal canto loro, hanno incassato lo stop di Krunic, più quello di Giroud per coronavirus: Pioli spera nel recupero in extremis. La Roma è stata altrettanto bersagliata, con i problemi fisici dei due giovani trequartisti che si aggiungono a quelli di Vina. Anche per Mourinho, corsa contro il tempo per provare ad avere tutti a disposizione. Infine, l’Atalanta: Gasperini tira un sospiro di sollievo per Gosens, che ha recuperato e dovrebbe farcela per il match contro la Fiorentina. Ma tengono ancora banco i problemi di Zapata e Muriel, antecedenti alla pausa.