Calciomercato Juventus, Bonucci in bilico | Cifre e possibili destinazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:16

Bonucci non sarebbe più considerato, sia da Allegri che dalla Juventus, un punto fermo e per questo la sua partenza da Torino è tutt’altro che impossibile

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Tra il serio e il faceto, sull’argomento capitano, oggi in conferenza stampa Massimiliano Allegri ha lanciato una bella randellata a Leonardo Bonucci. I maligni sostengono che il tecnico non consideri il centrale un punto fermo della sua nuova Juventus. Lo stesso il club presieduto da Andrea Agnelli, pronto a cederlo in caso di arrivo di una offerta congrua.

LEGGI ANCHE >>> Il termine “Bonucciata” entra nella Treccani e non è un elogio!

Bonucci ha un contratto blindatissimo fino a giugno 2024 da poco meno di 6 milioni di euro netti, tuttavia non mancano i potenziali acquirenti del suo cartellino che oggi può avere una valutazione tra i 15 e i 18 milioni di euro. Ma chi può provare a prenderlo?

Settimane fa si è parlato a lungo della Roma di Mourinho, suo estimatore, però al momento i giallorossi sono concentrati su profili più giovani come – restando sulla difesa – Uduokhai dell’Augsburg. Per cui occhio soprattutto alle big inglesi, vedi il Manchester City di Guardiola (pure lui grande estimatore del classe ’88 di Viterbo), e in particolare lo scatenato Tottenham dell’ex Paratici.