Calciomercato, dalla Spagna: l’Inter chiude per l’erede di Hakimi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:18

Hakimi viaggia spedito in direzione Paris Saint-Germain. Il sostituto del laterale marocchino potrebbe arrivare dall’Olanda

E’ in dirittura d’arrivo la cessione di Hakimi al Paris Saint-Germain. Ultima offerta da 65 milioni di euro che può salire a 70 bonus inclusi trovando il via libera definitivo da parte dell’Inter. Per il marocchino starebbe facendo un tentativo in extremis il Chelsea, anche se ormai non sembrano esserci più i margini considerato che il classe ’98 ha già un accordo totale coi parigini per un contratto quinquennale da 8 milioni di euro a stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Hakimi ha scelto: addio vicinissimo. Gli obiettivi in entrata

Chi al posto di Hakimi? Lazzari è il preferito di Inzaghi, ma è obiettivo complicato visto quanto successo con Lotito, le alternative vanno da Zappacosta in uscita dal Chelsea a Dumfries. Quest’ultimo sta incantando a Euro2020, con la conseguenza di aver attirato su di sé i riflettori di tante big. Ma l’Inter, secondo ‘Don Balon’, ha messo la freccia ed è a un passo dal chiudere.

Calciomercato Inter, Dumfries erede Hakimi: la concorrenza sconfitta e il ‘fattore’ Raiola

Calciomercato Inter, anche il Bayern su Dumfries: la clausola
Dumfries © Getty Images

Battuta la concorrenza di Barcellona, Bayern Monaco e non solo, da capire solo le cifre dell’operazione partendo dal presupposto che il 25enne, capitano della formazione olandese, avrebbe una clausola da 15 milioni. Il suo agente è Mino Raiola, in ottimi rapporti con Marotta