Calciomercato Inter, scelto l’erede di Handanovic | Effetto domino e strategia Buffon

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

L’Inter valuta il futuro della sua porta sul calciomercato. In cantiere la scelta per l’erede di Samir Handanovic: strategia del tipo Buffon-Juventus

L’Inter si muove sul calciomercato alla ricerca di colpi interessanti per puntellare la rosa di Samir Handanovic, a caccia di occasioni importanti e al netto di qualche sacrificio che inevitabilmente dovrà avvenire. Il finale dell’ultimo campionato di Serie A si è configurato come straordinario per i nerazzurri con la conquista dello scudetto, ma le prestazioni del capitano nerazzurro non hanno impressionato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio UFFICIALE | Firmato un quadriennale

Alcuni errori hanno messo in difficoltà i nerazzurri proprio nel momento cruciale della stagione, anche se il rendimento totale del numero uno nerazzurro non si discute. La carta d’identità, in ogni caso, non è più verdissima e proprio per questo l’Inter valuta il futuro alla ricerca di un nome che possa prendere il posto dell’ex Udinese. Una pista molto interessante dalla Serie A è pronta a scavalcare tutte le altre: scopriamo di chi si tratta e le ultime novità. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta Hakimi | PSG superato

Calciomercato Inter, Dragowski come erede di Handanovic: effetto domino in porta

Calciomercato Inter, ecco l'erede di Handanovic | Subito a Milano
Dragowski ©️Getty Images

In vista della prossima stagione, l’Inter è pronta a una svolta importante in porta. Se finora Handanovic era stato il titolare incontrastato, con il solo Ionut Radu alle spalle, che ha trovato spazio solo a scudetto già acquisito, ora tutto potrebbe cambiare. Beppe Marotta lavora, infatti, a un nome importante e di prospettiva per affiancare Handanovic: si tratta di Bartlomiej Dragowski della Fiorentina.

E’ un nome giovane e che piace per prospettive e qualità. Il piano di Marotta è ripetere quanto fatto già alla Juventus, quando affiancò a Gianluigi Buffon un nome importante come Wojciech Szczesny che poi, al momento giusto, ha conquistato il posto da titolare. L’arrivo di Dragowski porterebbe un vero e proprio valzer dei portieri, con Cordaz che andrà a chiudere il parco portieri dell’Inter. Radu potrebbe passare al Verona come erede di Marco Silvestri, ma occhio anche alla situazione in casa Cagliari, con l’addio di Alessio Cragno che potrebbe essere all’orizzonte. Un colpo che scuoterebbe gli equilibri, ma con Dragowski che ora è vicino all’Inter.