Calciomercato Milan, doppio colpo Maldini | Accordo e sconto: mancano le firme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:38

Il Milan accelera e mette a segno un colpo, ma Maldini torna anche su un vecchio pallino dal Barcellona

Il Milan continua a lavorare sul calciomercato. Per rinforzarsi i rossoneri stanno risolvendo anche le questioni interne: prima il rinnovo di Ibrahimovic, poi l’addio di Donnarumma e poi il riscatto di Tomori con l’addio di Meite e Mandzukic. Non solo, perché Maldini aveva anche un’altra situazione in sospeso come quella di Sandro Tonali. Il centrocampista classe 2000 è arrivato un anno fa dal Brescia in prestito con riscatto fissato a 15 milioni e bonus di 10 milioni. Totale 35 milioni, troppi in relazione alla stagione di Tonali su cui comunque il Milan ha intenzione di puntare ancora.

Tonali Milan
Sandro Tonali © Getty Images

Ma Maldini chiedeva uno sconto a Cellino per il riscatto e questo accordo alla fine è arrivato. Come riporta ‘Sky Sport’, Milan e Brescia hanno raggiunto un’intesa per cui i rossoneri pagheranno complessivamente 10 milioni in meno il cartellino di Tonali. Il ‘diavolo’ verserebbe 10 milioni di euro per il riscatto e poi 5 di bonus. Per l’affare mancherebbero addirittura solo le firme, ma a parziale ‘risarcimento’ dello sconto accettato da Cellino al Brescia finirà – come vi avevamo anticipato – il giovane Giacomo Olzer.

Si tratta di un classe 2001, che si trasferisce alla Rondinelle a titolo definitivo, ma con diritto di recompra per il Milan. E Maldini non si ferma: c’è infatti anche il ritorno di fiamma per Junior Firpo del Barcellona, che tra l’altro condivide lo stesso agente di Brahim Diaz. L’esterno sinistro era stato già cercato, ora ha riaperto in maniera diretta ai rossoneri. La questione ora è sulla formula: il Milan lo ha chiesto in prestito con diritto di riscatto, si attende ora l’ok dei blaugrana.