CM.IT | Calciomercato Inter, Conte tra buonuscita e ricucitura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51

Ore decisive in casa Inter. Zhang prova a ricucire lo strappo con Conte perché non intende elargirgli una buonuscita

Sono ore decisive in casa Inter. Mentre i tifosi contestano il gruppo Suning per il rischio di ridimensionamento dopo la conquista dello scudetto, tarda ad arrivare l’incontro tra il presidente Zhang ed il tecnico Conte. Sempre ammesso che ci sarà prima della partenza del numero uno nerazzurro per la Cina previsto il prossimo 10 giugno. Il rapporto tra i due non è certamente idilliaco, ma se andare avanti insieme non sarà facile, altrettanto non lo sarà separarsi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, Conte e Paratici riuniti | Retroscena shock!

Calciomercato Inter, niente buonuscita: Zhang prova a ricucire, altrimenti Conte deve dimettersi

prima pagina quotidiani sportivi
Antonio Conte © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Il club di Viale della Liberazione, come già anticipato stamane da CM.IT, non vuole riconoscere una buonuscita all’allenatore salentino: se vorrà interrompere il rapporto con un anno di anticipo rispetto al contratto, dovrà dimettersi. Anche per questo, dalle informazioni raccolte da Calciomercato.it, si sta provando a ricucire il legame tra Conte e Zhang per andare avanti insieme un’altra stagione. Di certo non sarà un’impresa facile.

Per il post Conte è sempre Allegri il preferito, ma sul tecnico livornese è fortissima la Juventus oltre che il Real Madrid. Il ‘piano B’ è rappresentato da Simone Inzaghi.