Juventus, Champions all’ultimo respiro | Da CR7 a Donnarumma: come cambia il mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50

La Juve centra la qualificazione in Champions League al fotofinish. Come cambiano le strategie di mercato del club bianconero con la conquista del quarto posto

La Juventus all’ultimo respiro. La squadra di Andrea Pirlo per il rotto della cuffia acciuffa un piazzamento tra le prime quattro, salvando la stagione. Hanno tremato Agnelli e il tecnico bresciano, con il pass Champions che potrebbe cambiare nei prossimi giorni il suo destino sulla panchina della ‘Vecchia Signora’. Il successo in Coppa Italia e il positivo trend nel finale di campionato danno qualche speranza all’ex regista della Nazionale di conservare il timone della Juve anche nella prossima stagione. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Bologna-Juventus, sorpresa Pirlo: la decisione su Cristiano Ronaldo

Juventus, mercato da Champions: gli scenari su Ronaldo, Dybala e Donnarumma

Donnarumma
Gianluigi Donnarumma ©Getty Images

L’accesso in Champions League darà respiro al bilancio bianconero, oltre a permettere alla dirigenza della Continassa di avere più margine di manovra sul mercato e confermare diversi big in rosa. Come per Pirlo, il blasonato palcoscenico europeo può avvicinare la permanenza di Cristiano Ronaldo alla Juventus, con CR7 che ha ancora un altro anno di contratto con il sodalizio presieduto da Andrea Agnelli. Sul cinque volte Pallone d’Oro c’è soprattutto il pressing del Manchester United. Sulla situazione di Paulo Dybala pesa invece il rinnovo di contratto, al momento congelato. Senza la firma sul prolungamento, si cercherebbe una sistemazione per fare cassa e non rischiare di perdere il numero dieci a parametro zero tra un anno. Da valutare anche il futuro di Alvaro Morata, con la Juve che potrebbe decidere di rinnovare il prestito dall’Atletico Madrid per 10 milioni di euro.

Per l’attacco si punta ad un colpo di spessore, con il ritorno di Kean sotto la Mole in cima alla lista degli acquisti degli uomini mercato della ‘Vecchia Signora’. Insieme al classe 2000 non tramonta la pista Milik, a più riprese nei radar della Juventus. A centrocampo, invece, i bianconeri potrebbero sferrare l’assalto decisivo a Locatelli (il Sassuolo continua a chiedere 40 milioni di euro), mentre sulla corsia mancina il sogno è Gosens dell’Atalanta. Più verosimile, in alternativa o in caso di cessione di Alex Sandro, una nuova offensiva per Emerson Palmieri. Infine, ma non meno importante: il capitolo Donnarumma. La qualificazione in Champions League, conquistata a spese del Napoli, potrebbe essere l’assist decisivo per lo sbarco a Torino del portiere della Nazionale, in scadenza di contratto il 30 giugno col Milan.