Calciomercato Inter, assalto a Hakimi: retroscena da 60 milioni | Intreccio con Eriksen

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:58

Il futuro dell’Inter passa dalle possibili scelte e dagli scenari sul calciomercato. Attenzione alla posizione di Achraf Hakimi e al futuro di Christian Eriksen nelle prossime settimane



L’Inter ha conquistato il suo diciannovesimo scudetto e ora deve fare i conti con le dinamiche di calciomercato, che non si preannunciano facili da condurre, né da sbrogliare. E’ noto, infatti, come le ristrettezze economiche saranno un fattore importante anche la prossima estate per i nerazzurri. Ora Zhang è concentrato sulla chiusura del finanziamento da 250-270 milioni di euro, ma in estate un big dovrà essere sacrificato per sistemare i conti e permettere al club di far decollare il mercato in entrata.

Uno dei calciatori che raccoglie maggiore gradimento sul calciomercato è certamente Achraf Hakimi. L’esterno è uno dei trascinatori di questa stagione in casa Inter: a suon di gol e assist ha trascinato i nerazzurri verso lo scudetto. Un investimento da 45 milioni, quello della Beneamata, che ha pagato non poco, ma ora l’Inter dovrà guardarsi dalle big intenzionate a piombare sul suo numero 2 a partire dalla prossima estate. Una di queste è certamente il Bayern Monaco. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Allegri-Inter e Conte-Juventus, Durante: “Che intrecci”. E su Mou…

Calciomercato Inter, il Bayern Monaco torna su Hakimi. Eriksen può tenerlo all’Inter

Calciomercato Inter, il Bayern vuole Hakimi | Scenario tra Eriksen e Zhang
Eriksen ©️ Getty Images

Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, infatti, i bavaresi potrebbero tentare l’affondo per il laterale marocchino nella prossima estate, come già vi abbiamo riportato un paio di giorni fa. Non sarebbe la prima volta. Infatti, già prima dell’arrivo all’Inter, il Bayern aveva provato a inserirsi nella trattativa per il terzino e con cifre ben più alte. I bavaresi avevano messo sul piatto 60 milioni di euro per il cartellino e 6 netti per l’ingaggio. Il calciatore, però, aveva già sposato il progetto nerazzurro.

L’Inter, in ogni caso, non ha intenzione di far partire il laterale a cuor leggero o di mettere big in saldo la prossima estate. Il prestito a Zhang dovrebbe sistemare le spese impellenti a livello societario, poi un big andrà ceduto, ma al prezzo giusto. Secondo il quotidiano romano, non dovrà essere per forza Hakimi, ma comunque un nome dall’ingaggio pesante e occhio, dunque, a Christian Eriksen. Il danese, dopo un’ottima seconda parte di stagione, potrebbe tornare caldo in ottica mercato, ma preservando gli altri big. E dunque anche Hakimi.