Calciomercato Inter, Conte può perdere Hakimi | Annuncio dell’agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18
Calciomercato Inter, Conte
Antonio Conte ©Getty Images

Nagelsmann cerca un esterno destro e la dirigenza del Bayern Monaco vorrebbe puntare su Hakimi dell’Inter. Conte non vuole mollare

Il Bayern Monaco inizia a lavorare a quella che sarà la rosa da affidare a Julian Nagelsmann per la prossima stagione. Uno dei primi rinforzi che sarà necessario apportare alla squadra utilizzata da Hansi Flick quest’anno è un terzino destro. La soluzione al problema dei bavaresi si chiama Achraf Hakimi, fresco vincitore della Serie A con l’Inter di Antonio Conte. A riportarlo è ‘TZ’ attraverso l’account Twitter del suo caporedattore, Manuel Bonke.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | “Marotta proverà a portare Dybala all’Inter!”

Hakimi © Getty Images

Calciomercato Inter, assalto al pupillo di Conte

Il 22enne nazionale del Marocco si adatterebbe perfettamente alla tattica del futuro allenatore del Bayern, grazie soprattutto alla sua propensione offensiva e al suo dinamismo, che lo ha reso una vera spina nel fianco delle difese italiane quest’anno. Il suo agente, tra l’altro, ha commentato la voce di calciomercato in maniera possibilista: “Non mi sorprendere come voce – ha detto Alejandro Camana a ‘TZ’ – Il Bayern è uno dei migliori club al mondo. Se cercano un giocatore sicuramente vogliono prendere i migliori al mondo e Achraf al momento lo è nella sua posizione”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter | Depay cerca casa: futuro scelto!

L’Inter l’estate scorsa ha versato nelle casse del Real Madrid 45 milioni di euro e il contratto di Hakimi è in scadenza nel 2025. Non è ancora chiara quale possa essere l’intenzione del giocatore, ma difficilmente Antonio Conte accetterebbe di cedere il suo titolare destro, soprattutto in vista della Champions League del prossimo anno e la volontà di aprire un ciclo di vittorie. Per il Bayern Monaco Hakimi rappresenterebbe un’ottima alternativa a Benjamin Pavard e Bouna Sarr. Seppur Steven Zhang si ritrovi nelle condizioni di dover tappare dei buchi economici importanti, la cessione al momento è molto difficile.