Calciomercato Lazio, rinnovo Inzaghi | Altro rinvio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49
Calciomercato Lazio Inzaghi rinnovo
Simone Inzaghi

Alla fine di Lazio-Genoa, Inzaghi parla del suo futuro ai microfoni di Dazn: “Ne parleremo alla fine del campionato con Lotito”



Al termine della partita contro il Genoa, l’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha parlato anche del suo futuro, oltre che della partita vinta dai suoi per 4-3 contro i rossoblu di Ballardini. “Mancano queste partite e le finiremo nel migliore dei modi, con il presidente abbiamo un ottimo rapporto. Del rinnovo ne parleremo con calma, adesso lui ha tante cose personali per quanto riguarda la società. Con il campionato alle spalle faremo tutto senza problemi“, ha spiegato il mister biancoceleste, seguito anche da Juventus e Napoli. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>>> ESCLUSIVO | Lazio, futuro Gattuso: il possibile intreccio con Simone Inzaghi

Calciomercato Lazio, Inzaghi sul futuro: “Ne parleremo a fine campionato”

Lazio Genoa 4-3 Correa Immobile Luis Alberto Marusic Scamacca
Immobile e Correa @Getty Images

“La stagione della Lazio è stata meravigliosa, non abbiamo pagato tanto la doppia competizione, è il quinto anno di fila che andiamo in Europa, io ho preso la squadra che era ottava-nona, quindi non penso che siano questi i problemi, anzi: onore a questi ragazzi. È chiaro che si debbano fare degli investimenti, ma io sono contento”, ha chiarito ancora.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, Donnarumma-ultras | Parla Maldini!

Per quanto riguarda la partita, poi, Inzaghi ha elogiato i suoi: “I ragazzi sono stati bravissimi, abbiamo fatto 80 minuti di grandissimo calcio, secondo me – ha detto il mister -. Abbiamo fatto 4 gol e probabilmente potevamo farne altri, abbiamo fatto l’undicesima vittoria di fila in casa, che è il record nella storia della Lazio”. “Sono contento di essere l’allenatore di questo gruppo, per questo ennesimo record che hanno fatto i ragazzi, sapendo che per il quinto anno di fila saremo di nuovo in Europa, però vogliamo essere tra e prime quattro, sappiamo che è difficile ma ci proveremo con tutte le nostre forze”, ha continuato.

“Giochiamo contro una squadra, che è il Genoa, che è un’ottima squadra, con tanti giocatori di qualità – ha precisato -. Per 80 minuti siamo stati bravissimi a contenerli nel migliore dei modi, nonostante abbiamo una formazione con tantissimi giocatori d’attacco, negli ultimi dieci minuti, complice il rigore del 4-2, Danilo (Cataldi, ndr) era convinto di prendere la palla, in quel momento abbiamo dato sprint al Genoa perché poi ci hanno creduto e hanno gol all’azione dopo, e abbiamo un po’ sofferto, ma ci sta”.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, attacco a Conte | “Meriti anche della fortuna”

E ha concluso con una speranza per il futuro: “Il desiderio è quello di vincerle tutte. Abbiamo fatto un giro di ritorno quasi perfetto, penso. Nel girone di andata abbiamo perso qualche punto, ma il nostro desiderio era andato forte in Champions. Prima degli ottavi poi abbiamo perso Ramos e Radu che per noi sono fondamentali”.