Calciomercato Inter, attacco a Conte | “Meriti anche della fortuna”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
Calciomercato Inter, attacco a Conte:
Antonio Conte ©️Getty Images

L’Inter si appresta a vincere lo scudetto dopo 11 anni, interrompendo il dominio bianconero: intanto, arriva l’attacco diretto a Conte



Manca solamente un punto ai nerazzurri per diventare ufficialmente i nuovi campioni d’Italia. Che questo sia lo scudetto di Antonio Conte, poi, ci sono pochi dubbi: il tecnico salentino ha trasformato l’Inter in una corazzata, dandogli quella continuità di cui ha sempre peccato. Non tutti, però, sono d’accordo sulla bontà del lavoro di Conte. Paolo Bargiggia, sul proprio sito, ha sollevato dei dubbi sull’apporto dell’ex allenatore della Juventus: “Se io fossi un presidente non lo ingaggerei mai. Costa troppo e ha delle pretese, tecniche ed economiche, che sono fuori dalla realtà. Anche a causa di allenatori così il calcio è sommerso dai debiti”. I dubbi del giornalista su Conte, poi, si spostano anche sul piano tecnico. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

[yotuwp type=”videos” id=”vLSte9ytKNQ”]

Calciomercato Inter, i dubbi su Conte | “Kolarov e Vidal sono responsabilità sua”

Inter, Conte out: "Opzione Allegri senza senso. Tradito da Vidal e Kolarov"
Conte e Vidal (Getty Images)

Paolo Bargiggia, dopo aver riconosciuto i meriti del tecnico salentino per la stagione dell’Inter, ne sottolinea anche gli errori: “Anche il caso gli ha dato una grossa mano. Se a gennaio fosse andato in porto il suo progetto di far fuori Eriksen Perisic non sarebbe cresciuta la qualità”. Proprio i due giocatori che erano stati messi ai margini da Conte nella prima parte di stagione, infatti, si sono rivelati fondamentali nello straordinario ruolino di marcia del girone di ritorno: 41 punti raccolti sui 45 disponibili.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Calciomercato Juventus e Inter, rinnovo difficile: occasione Real

Oltre all’errore di valutazione su due elementi che poi si sono rivelati fondamentali, il giornalista ricorda anche due operazioni di mercato che non hanno portato i frutti sperati. “Gli acquisti di Vidal Kolarov mi fanno gridare allo scandalo: quegli ingaggi buttati sono sua responsabilità”. Infine, Bargiggia non dimentica anche l’eliminazione dalla Champions League nella fase a gironi. “Due vergognose uscite dalla Champions nel girone per la storia dell’Inter”. Il giornalista ha concluso le sue critiche a Conte con un invito: quello di ritrovare l’anima offensiva che aveva mostrato ai tempi del Siena, solo così potrà raccogliere successi anche in Europa secondo Paolo Bargiggia.