Calciomercato Juventus | Futuro Morata: scelta presa!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17
Alvaro Morata Juve riscatto
Alvaro Morata © Getty Images

La Juventus starebbe pensando di non riscattare Alvaro Morata. Troppo alti i costi da sostenere. Per il riscatto i bianconeri dovrebbero versare nelle casse dell’Atletico Madrid ben 45 milioni di euro

Futuro tutto da scrivere per Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo, arrivato durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, in prestito per 10 milioni di euro, potrebbe lasciare i bianconeri, al termine della stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

La Vecchia Signora appare soddisfatta delle prestazioni dell’ex Chelsea ma la crisi economica – come riporta ‘AS’ – starebbe spingendo il club a non riscattarlo. Per acquistarlo servirebbe versare nelle casse dell’Atletico Madrid, ben 45 milioni di euro, una cifra non da poco in un periodo complicato come quello che stiamo vivendo. Ci sarebbe la possibilità di un rinnovo del prestito, per ulteriori dieci milioni, ma questa ipotesi non convince del tutto la Juventus, che deve abbassare i costi, soprattutto se non dovesse riuscire a cedere Cristiano Ronaldo. Come raccontato, il portoghese ha voglia di cambiare aria e di far ritorno al Real ma a Madrid, al momento, le priorità sono altre e portano il nome di Mbappe ed Haaland. Le possibilità, dunque, che alla fine, Ronaldo resti in bianconero sono ancora alte. L’edizione online del quotidiano spagnolo, sottolinea, però, come Alvaro Morata potrebbe non essere riscattato a prescindere dal futuro del portoghese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, esonero Pirlo | Moggi indica l’erede

Calciomercato Juventus, rivoluzione in attacco

Dybala in campo
Paulo Dybala ©Getty Images

Le prossime settimane saranno fondamentali in casa Juventus, dove tante situazioni sono davvero in bilico. I bianconeri devono innanzitutto riuscire a conquistare la Champions League per poter programmare la nuova stagione con molta più calma. Al di là di tutto a fine campionato, la Juve potrebbe dire addio non solo ad Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo ma anche a Paulo Dybala. L’argentino ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2022 e non c’è accordo sul rinnovo. La stagione più che deludente sta spingendo i bianconeri a privarsene, in estate, anche per non perderlo, poi, a zero. Nonostante i numeri davvero da dimenticare, l’ex Palermo continua ad aver mercato, soprattutto in Premier League, destinazione, però, che non sembra stuzzicarlo particolarmente.