CM.IT – Juventus, violate norme anti Covid | McKennie, Dybala e Arthur nei guai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52
Juventus McKennie
Weston McKennie ©Getty Images

Sanzioni in arrivo per i tre giocatori della Juventus: sorpresi dai carabinieri durante una festa nella villa del centrocampista statunitense 

Non solo la positività al Covid-19 riscontrata da Demiral nel ritiro della Nazionale turca e rientrato nelle scorse ore a Torino. Altro ‘fuoriprogramma’ per la Juventus, a due giorni dal fondamentale derby di campionato contro il TorinoPer seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato, Della Valle: “Juventus avanti per Aguero”

Protagonisti in negativo della vicenda Dybala, Arthur e McKennie, sorpresi dai carabinieri nella serata di mercoledì a violare il coprifuoco e le disposizioni relative al Covid-19. I tre giocatori bianconeri, in compagnia di altri amici e conoscenti, stavano partecipando ad una festa nella villa in collina a Torino del centrocampista statunitense ex Schalke 04. Intorno alle 23.30 l’intervento delle forze dell’ordine: tutti i presenti andranno incontro ad una sanzione con Dybala, Arthur e McKennie che saranno multati pure dalla società bianconera come raccolto da Calciomercato.it.

Comportamento che di certo non è piaciuto alla Juventus che, inoltre, starebbe valutando anche possibili sanzioni disciplinari ai danni dei suoi tesserati. Non il modo migliore per la formazione di Pirlo per preparare i prossimi e decisivi impegni in campionato, al ritorno in campo dopo la sosta per le Nazionali.