CMIT TV – Juventus, Iaria su addio Ronaldo: “Due aspetti incideranno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:38
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Intervenuto a CMIT TV, Marco Iaria ha parlato anche del possibile addio alla Juventus di Cristiano Ronaldo

Cosa ne sarà di Cristiano Ronaldo? L’interrogativo è destinato a durare ancora un po’, anche perché – come raccontato da Calciomercato.it – il Real Madrid, destinazione prescelta da Ronaldo, prende tempo in attesa di capire se potrà arrivare a Mbappe o Haaland. Su CR7 ha parlato a CMITV anche Marco Iaria, giornalista della Gazzetta dello Sport: “Conterà molto il parere di Ronaldo”, ha spiegato il giornalista che si è poi soffermato sulla situazione economica del club bianconero. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

“Facendo una stima sulle perdite della Juventus in vista di giugno di quest’anno, siamo circa a duecento milioni. Questo per una serie di motivi: l’uscita anticipata dalla Champions che non ha aiutato perché sarebbe arrivato un tesoretto che avrebbe fatto comodo. Dico una stima perché da qui al 30 giugno ci sarebbe la possibilità di fare plusvalenze e la Juventus ci ha abituato a questo genere di operazioni”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, c’è l’indizio su Haaland | Ha comprato casa

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Juventus, Iaria a CMITV: “Per Ronaldo dipende da ciò che vuole la proprietà”

Ecco allora che il futuro di Ronaldo alla Juventus dipenderà da un doppio aspetto. “Dipenderà dalla capacità della società di fare queste plusvalenze – afferma Iaria – ma anche da quello che vorrà fare la proprietà, considerando che c’è stato già un aumento di capitale di 300 milioni e, da quello che possiamo osservare, potrebbe servire un altro intervento”.