Milan, rinnovo Donnarumma: richiesta shock di Raiola | C’è lo zampino della Juve!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37
Milan, rinnovo Donnarumma | Commissione Raiola e Juve in agguato
Donnarumma © Getty Images

Futuro ancora in bilico per Donnarumma. Il rinnovo con il Milan continua a non arrivare: ecco la richiesta di Raiola. Juve in agguato: le ultime

Tiene sempre banco in casa Milan la situazione legata al futuro di Donnarumma. Il portiere classe 1999 è in scadenza di contratto a giugno e non ha ancora raggiunto un accordo per il rinnovo con il club rossonero. L’estremo difensore è già libero di firmare con una nuova squadra per la prossima stagione, e continua così ad essere accostato alla Juventus. In casa rossonera filtra comunque ottimismo, ma il tempo stringe e la trattativa con Raiola si fa sempre più complicata. Ecco le ultime sul futuro di Donnarumma. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato Milan, Crosetti su Donnarumma: “Si è capito che non rimarrà”

Milan, rinnovo Donnarumma | Commissione Raiola e Juve in agguato
Gianluigi Donnarumma ©️ Getty Images

Calciomercato Milan, la Juve dietro le richieste di Raiola: cifre e dettagli

Stando al portale del giornalista Paolo Bargiggia, ‘paolobargiggia.it’, per accettare un rinnovo di 4 anni a 10-12 milioni di euro, Mino Raiola avrebbe chiesto al Milan una commissione da ben 25 milioni di euro. Inoltre, dietro alle altissimi richieste dell’agente sembra esserci proprio la Juventus, che sarebbe disposta ad offrirgli un contratto da addirittura 12-13 milioni a stagione. Tuttavia, per tentare l’affondo la società bianconera dovrà necessariamente cedere Szczesny e, in questo senso, starebbe monitorando il mercato internazionale, con il portiere polacco che piace soprattutto in Premier League. In ogni caso, il clima di tensione tra il Milan e Raiola sarebbe altissimo. E sembra che il Fondo Elliot, riferisce il portale, abbia addirittura intenzione di chiudere al più presto i rapporti con l’agente. Staremo a vedere.