CM.IT | Napoli, Fabian Ruiz tra le big spagnole e il rebus rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30
fabian napoli
Fabian Ruiz (© Getty Images)

Fabian Ruiz continua ad essere nel mirino delle big spagnole: gli aggiornamenti di calciomercato sul centrocampista del Napoli

Nel rinato Napoli di Rino Gattuso, reduce da quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque giornate, è tornato a brillare Fabian Ruiz. Dopo una prima fase di stagione zoppicante a causa di una condizione fisica precaria e non solo, lo spagnolo è tornato ai suoi livelli dopo la pausa di un mese impostagli dal Covid-19. 

Lo stop, virus a parte, gli ha fatto benissimo: l’iberico aveva palesemente bisogno di fermarsi e, dal suo ritorno, ha ritrovato la sua miglior versione. Negli ultimi giorni il suo nome è tornato ad essere protagonista di diversi rumors di calciomercato, che in realtà non lo hanno mai abbandonato. 

Il Real Madrid, prima del coronavirus, stava pianificando un assalto da 80 milioni poi saltato a causa della crisi. A settembre, invece, si fecero avanti Atletico Madrid e PSG, le cui offerte però non hanno convinto De Laurentiis. E il futuro dell’ex Betis, ad oggi, è ancora in bilico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, ipotesi di addio per Meret

fabian ruiz napoli
Fabian Ruiz © Getty Images

Calciomercato: Ruiz nel mirino di Real Madrid, Atletico e Barcellona

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, ad oggi non ci sono stati nuovi contatti tra il club partenopeo e l’entourage dello spagnolo, il cui contratto scade nel 2023, né per l’addio, né per il rinnovo. Molto dipenderà dal piazzamento finale del Napoli in questo campionato.

Dovessero centrare la qualificazione alla Champions League, gli azzurri non concederebbero sconti sui loro migliori calciatori. Il prezzo di Fabian Ruiz, dunque, potrebbe tornare a superare i 50 milioni di euro, soprattutto se dovesse vivere un Europeo da protagonista. 

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Nel caso in cui, invece, al Napoli dovesse toccare un’altra stagione di Europa League, il nome del centrocampista sarà tra i primi della lista per far cassa. Atletico, Real Madrid e Barcellona, se De Laurentiis abbasserà le pretese, si faranno di nuovo avanti. Qualora l’assalto delle spagnole non dovesse andare a buon fine, però, tornerebbe di estrema attualità la questione rinnovo. 

Il giocatore compirà 25 anni ad aprile e la scadenza 2023 comincerebbe ad avvicinarsi pericolosamente. Svalutare anche il suo cartellino come già accaduto con Milik (e non solo lui) sarebbe un errore madornale.