Calciomercato, Pirlo al capolinea | L’erede dice sì alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56
Calciomercato Juventus, Zidane primo obiettivo | I dubbi del francese
Andrea Pirlo ©️Getty Images

Il destino di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus è appeso ad un filo: la prima scelta dei bianconeri in caso di esonero rimane Zidane

La luna di miele di Andrea Pirlo con la ‘Vecchia Signora’ è terminata da un pezzo ed ora il matrimonio inizia già a scricchiolare. I risultati ottenuti dal tecnico bresciano, alla sua prima esperienza in panchina, non hanno rispettato le aspettative e gli obiettivi che la società si era prefissata. Oltre all’eliminazione agli ottavi di Champions League contro il Porto, la Juventus è già fuori dalla corsa allo scudetto. Inoltre, nemmeno il tanto sbandierato entusiasmo che avrebbe dovuto portare Pirlo sembra essere presente: al momento, infatti, l’umore della compagine bianconera tende più alla depressione. Una condizione di insicurezza tattica che, a più riprese, è stata terreno fertile per errori individuali e debacle collettive. La società torinese, che vede in Andrea Agnelli la figura determinante a livello decisionale per i prossimi mesi e le prossime mosse, starebbe già valutando delle alternative. Dalla Spagna, inoltre, non hanno dubbi su chi sarebbe la prima scelta dei bianconeri per la panchina. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Juventus, Zidane la prima scelta | Due insidie per il francese

Calciomercato Juventus Zidane Benzema Aouar
Zinedine Zidane © Getty Images

Secondo quanto riportato da ‘AS’, la prima scelta della Juventus in caso di esonero di Andrea Pirlo sarebbe Zinedine Zidane. Il francese, genio di infinita classe sul campo da gioco e vincente illuminato in panchina, rappresenta la candidatura più autorevole per ereditare la guida tecnica dei bianconeri. Per arrivare a ‘Zizou’, però, sarebbero fondamentalmente due le insidie. La prima è rappresentata dal Real Madrid: le società castigliana sarebbe disposta a confermarlo anche per la prossima stagione ed il suo, secondo ed eventuale, addio dipenderebbe solamente dalla volontà del francese.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Allegri, Roma in pole: pressing Napoli. Intanto la Juventus…

Nel caso in cui Zidane decidesse di chiudere il secondo capitolo della sua avventura sulla panchina del Real, la Juventus sarebbe una destinazione gradita, ma potrebbe non essere l’unica alternativa appetibile per il suo futuro. Gli occhi devono andare sulla Nazionale transalpina e sul futuro di Didier Deschamps. L’ex Pallone d’Oro non ha mai nascosto che, oltre alla panchina della Juventus, gradirebbe anche assumere il ruolo di CT della Francia. Il richiamo della sua madre patria, con la quale da giocatore ha vinto tutto, potrebbe essere troppo forte. In ogni caso, anche dalla Spagna confermano quanto raccontato su Calciomercato.it: Zidane è il nome che più infiamma gli animi a Torino. E stavolta Zizou sembrerebbe pronto a dire sì alla Juve