Calciomercato Juventus, Douglas Costa ha deciso | C’è l’annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09
Calciomercato Juventus, Douglas Costa ha deciso
Douglas Costa in azione ©Getty Images

Tra le varie tematiche che la Juventus dovrà affrontare in sede di calciomercato c’è anche il futuro di Douglas Costa, attualmente al Bayern

Ceduto in prestito secco al Bayern Monaco la scorsa estate, Douglas Costa ha fatto un enorme fatica a ritagliarsi uno spazio importante, complici anche alcuni infortuni. Il club bavarese ha già deciso di non riscattare il mancino brasiliano. In scadenza di contratto a giugno 2022 con i bianconeri, l’ex Shakhtar è finito nel mirino del Gremio, sua squadra del cuore. Di recente, i principali media brasiliani hanno parlato di un possibile ritorno all’ovile del figliol prodigo, ma l’elevato ingaggio rappresenta sicuramente un ostacolo importante, anche nel caso in cui la Juventus dovesse decidere di cederlo in prestito fino a dicembre 2021.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio colpo in mediana | Incontro a Milano

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, attesa fino a luglio per il rinforzo dalla Premier League

Calciomercato Juventus, Douglas Costa ha deciso
Douglas Costa ©Getty Images

Calciomercato Juventus, Douglas Costa sul futuro

Intervistato da ‘GZH’, l’esterno trentenne ha fatto chiarezza sul suo futuro. “Ho ancora un anno e tre mesi di contratto in Europa e sarebbe antitetico se avessi trattative con altri club che non siano la Juventus, con cui ho un contratto fino a giugno 2022. Non devo dire nulla, non ho nulla a che vedere con queste voci. Ad oggi, non considero alcuna possibilità per il mio futuro. Penso solo a questi tre mesi con il Bayern e solo dopo penserò al mio futuro. Non è il momento di pensare a questo”. Il possibile ritorno a Porto Alegre ha generato un entusiasmo enorme nella tifoseria. “Io sono un gremista, prima di ogni altra cosa. Sono sempre stato del Gremio e sono un prodotto delle giovanili. Vedremo cosa succederà dopo questi tre mesi. Ne ho parlato già tempo fa, non è una novità per nessuno il mio possibile ritorno al Gremio, ma per ora ho molte cose a cui pensare, nel Bayern e nella Juve, che sono i club con cui ho un contratto”. Decisione presa, dunque: il ritorno al Gremio non è in discussione, resta solamente di capire la data.