Calciomercato Juventus, Ronaldo-Real | Zidane dice sì al tridente da sogno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:53
Zinedine Zidane
Zidane © Getty Images

Zinedine Zidane dice sì al tridente da sogno con Cristiano Ronaldo che lascerebbe la Juventus per tornare al Real Madrid

Cristiano Ronaldo riflette sull’addio alla Juventus con Real Madrid e Paris Saint-Germain in prima fila per accaparrarsi eventualmente il portoghese. La tripletta contro il Cagliari e le dichiarazioni di Paratici hanno raffreddato un po’ i rumors esplosi fragorosi dopo l’eliminazione dalla Champions League, ma sarà nelle prossime settimane che si inizierà a capire qualcosa di più su dove giocherà CR7 il prossimo anno.

Oltre alla volontà del calciatore e quella della Juventus, bisognerà anche fare i conti con l’aspetto economico che un trasferimento di Ronaldo si porterebbe dietro. Dal costo del cartellino a quello, ben più pesante, dell’ingaggio del portoghese che a Torino percepisce 31 milioni di euro a stagione. Chi può, in caso di addio alla Juventus, sobbarcarsi questo impegno economico? Aspetto non secondario, ma che non basta a cancellare il nome di Ronaldo tra i possibili colpi della prossima stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

Calciomercato, Zidane vuole il tridente Ronaldo-Hazard-Benzema

Del ritorno di Ronaldo al Real Madrid se ne è parlato praticamente fin dal suo arrivo a Torino e se ne sta parlando tanto anche nelle ultime settimane. Secondo quanto riferisce ‘defensacentral.com’, Zinedine Zidane sarebbe felicissimo di poter schierare il prossimo anno un tridente con CR7, Benzema e Hazard. Un terzetto che il francese avrebbe voluto già nella sua prima esperienza al Real Madrid ma al quale ha dovuto rinunciare per la difficoltà a cedere Bale e ad acquistare il belga dal Chelsea.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, occasione “Real” | Zidane ha già il sostituto

Ora il ‘sogno’ di Zidane potrebbe concretizzarsi anche se, riferisce lo stesso portale spagnolo, Ronaldo non sarebbe la scelta prioritaria del club madrileno. Il Real avrebbe in cima alle sue preferenze Haaland e Mbappe, due obiettivi complicati da raggiungere. Se, anche a causa della crisi economica dovuta alla pandemia, non fosse possibile portare al Bernabeu uno dei due giovani attaccanti, ecco che Ronaldo diventerebbe la scelta capace di fare felice Zidane.