Lazio-Torino, la decisione del Consiglio di Lega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:12
Serie A pallone Olimpico
Pallone Serie A © Getty Images

Lazio-Torino non sarà rinviata: questa la decisione del Consiglio di Lega che si è tenuto questo pomeriggio

Nessun rinvio, la Lega Serie A va avanti per la sua strada: Lazio-Torino secondo il Consiglio di Lega deve giocarsi regolarmente questo pomeriggio alle 18.30. Cosa che non potrà avvenire visto che i granata non possono partire per la Capitale, come da decisione dell’ASL. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

Questo non ha impedito al Consiglio di Lega Serie A, riunitosi nelle scorse ore d’urgenza di confermare la gara: Lazio-Torino non sarà rinviata, come riferisce ‘ansa.it’ citando fonti qualificate.

Urbano Cairo
Urbano Cairo © Getty Images

Lazio-Torino, niente rinvio: cosa succede ora

Con la decisione della Lega di non procedere al rinvio di Lazio-Torino, la gara dovrebbe disputarsi regolarmente questo pomeriggio alle 18.30. Ipotesi non praticabile visto che i granata sono rimasti in Piemonte per ordine dell’ASL. I biancocelesti quindi si presenteranno regolarmente in campo e sarà poi il direttore di gara a decretare lo stop del match.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, Lazzari in forte dubbio per la Juventus

A questo punto la palla passerà al giudice sportivo e quindi potrebbe entrare in scena il precedente di Juventus-Napoli, come paventato sia dal presidente della Figc Gabriele Gravina che dal numero uno della Lega Paolo Dal Pino. Arriverà quindi lo 0-3 a tavolino e il punto di penalizzazione per la società granata oppure il giudice sportivo, considerato il caso Juve-Napoli appunto, opterà per disporre direttamente il rinvio del match?

Nel primo caso, ciò che attende la Serie A è la stessa sequenza già vista in occasione della gara non disputata all’Allianz Stadium lo scorso 4 ottobre. Quindi appello e, in caso di conferma dello 0-3 a tavolini, ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport.