Calciomercato Inter, addio Suning | “Cessione definita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:52
Cessione Inter, Ravezzani:
Zhang (©Getty Images)

Suning sembra essere vicino a cedere l’Inter: arriva l’annuncio di Fabio Ravezzani riguardo la conclusione della trattativa

Hanno fatto molto discutere i problemi economici di Suning alla guida dell’Inter. Il club nerazzurro non è intervenuto sul mercato lo scorso gennaio, preferendo puntare alla valorizzazione dei giocatori già a disposizione di Antonio Conte. Un Conte che ha mandato avanti la squadra che oggi è al primo posto in Serie A, dopo l’eliminazione dalla Champions League e dalla Coppa Italia. L’obiettivo numero uno è vincere lo scudetto, poi la prossima estate potrebbero esserci delle novità dal punto di vista societario.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Torino, la decisione del Consiglio di Lega

Inter, l’annuncio della cessione di Suning a BC Partners

Cessione Inter, Ravezzani: "Accordo Suning-BC Partners"
Zhang (©Getty Images)

Quest’oggi sono arrivate le parole del top manager di BC Partners, Nikos Stathopoulos, riguardo l’ingresso nel mondo del calcio del fondo inglese. “Se compriamo il club nerazzurro? Ovviamente non posso commentare accordi non avvenuti, ma certamente stiamo valutando di investire nello sport, che sia lega o proprietà di club. E il club dovrebbe essere un club con alte possibilità di competere ai massimi livelli“, ha detto Stathopoulos ai microfoni di ‘Bloomberg‘.

A tal proposito, il direttore di ‘Telelombardia‘, Fabio Ravezzani, ha rilasciato una notizia sul suo profilo Twitter: “Da ambienti vicini alla trattativa viene data ormai per definita la cessione dell’Inter da Suning a BC Partners. Restano pochi dettagli, ma la felice conclusione dell’affare è dato per scontato”. Insomma, sembrerebbe mancare poco al passaggio di consegne da Suning a BC Partners.