Calciomercato Juventus, ritiro Cristiano Ronaldo | Data e annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01
Juventus Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Fernando Gomes, presidente della federazione portoghese, si è soffermato sulla nazionale e soprattutto sul futuro di Cristiano Ronaldo 

La Juventus nella sfida vinta lunedì contro il Crotone ha ritrovato anche i gol importanti di Cristiano Ronaldo, ritornato peraltro capocannoniere del campionato di Serie A. Proprio dalle prestazioni e dalle reti del fenomeno portoghese dipenderanno in larga parte le ambizioni della squadra di Pirlo, che esattamente come la nazionale lusitana non può fare a meno di lui. A parlare di CR7 e della sua enorme importanza ci ha penso Fernando Gomes, presidente della federazione portoghese che ai microfoni di ‘Record’ ha ammesso: “Ha avuto enorme importanza in questi dieci anni di presidenza. CR7 è una delle spiegazioni del successo dello stesso Portogallo? Non ho competenze tecniche per valutare il suo contributo, riconosco solo che è stato alto. Quello che posso dire con piena fiducia è che Cristiano, da capitano per questi dieci anni che sono stato presidente della federazione, è stato eccezionale nel rapporto con noi. Con la responsabilità che ha in squadra, eccolo lì, da capitano, è stato estremamente corretto, intrattenendo un dialogo molto proficuo con i dirigenti. Sotto questo aspetto è stato un tassello fondamentale”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Paratici punta tre nomi | Doppia ipotesi di scambio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Dybala | Doppio colpo in attacco

Calciomercato Juventus, la data del ritiro di Cristiano Ronaldo

Gomes ha proseguito ancora su Ronaldo: “In altri aspetti, Fernando Santos è il migliore a poter giudicare il valore del suo potenziale e il modo migliore per impiegarlo”. Infine una domanda in merito ai 36 anni di Ronaldo e al potenziale ritiro del fenomeno di Funchal: “Ha 36 anni, siamo nel 2021 e io resterò qui solo fino al 2024. Penso che se ne andrà dopo di me”.