Inter, sospeso in Cina il titolo Suning | Zhang può cedere il controllo: gli scenari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30
Inter, sospeso in Cina titolo Suning | Zhang può cedere il controllo: scenari
Zhang Jindong e Steven Zhang © Getty Images

Non solo l’Inter e lo Jiangsu. Zhang Jindong sarebbe pronto a vendere anche una quota di Suning.com, la principale società del gruppo Suning

La stagione dell’Inter prosegue su due binari parallelamente opposti. Da una parte c’è l’ambito prettamente calcistico, con i nerazzurri di Conte sempre più forti e consapevoli e reduci da un ottimo momento di forma. Senza più gli impegni delle coppe, Lukaku e compagni hanno infatti conquistato la vetta solitaria della classifica di Serie A, allungando anche a +4 sul Milan dopo la netta vittoria nel derby. Dall’altra, invece, il club è sempre alle prese con le vicende societarie. Sono infatti note le difficoltà della famiglia Zhang e, in questo senso, importanti aggiornamenti arrivano dalla Cina. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Inter, UFFICIALE non solo Marotta | Cinque positivi al Coronavirus

Inter, Zhang rischia di perdere il controllo di Suning | L’indiscrezione

Non solo l’Inter e lo Jiangsu. Stando a quanto riferito da ‘Calcio e Finanza’, infatti, Zhang Jindong sarebbe pronto a vendere anche un’importante quota di Suning.com, la principale società del gruppo Suning. Ma non solo. Ci sarebbe addirittura la possibilità per la famiglia proprietaria del club nerazzurro di cedere il controllo della società, con possibile ingresso di enti dello Stato. Lo ha spiegato nelle ultime ore lo stesso gruppo in un annuncio alla Borsa di Shenzen, con le contrattazioni sul titolo dell’azienda che sono state sospese. Secondo l’annuncio, il trasferimento di quote oscillerebbe tra il 20 e il 25% dell’azionariato.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, Petralito: “Se vuole, prende Haaland” | Retroscena Inter

Inter, sospeso in Cina titolo Suning | Zhang può cedere il controllo: scenari
Zhang © Getty Images

Attualmente la famiglia Zhang possiede direttamente il 20,96% delle quote, con il 19,99% in mano al gruppo Taobao (Alibaba) e il 16,8% a Suning Appliance Group, la holding dello stesso Zhang, oltre a un 3,98% di proprietà Suning Holding Group. Inoltre, secondo l’agenzia ‘Reuters’, la cessione del 20/25% potrebbe quindi comportare cambiamenti anche nel controllo della società. In sintesi, la famiglia Zhang rischia di perdere il controllo del gruppo Suning. Sono insomma giorni e settimane delicatissime per i proprietari dell’Inter, e di conseguenza anche per il futuro della società nerazzurra.