CMIT TV – Juventus, Petralito: “Se vuole, prende Haaland” | Retroscena Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45
Petralito
Petralito a CMIT TV

Giacomo Petralito, agente Fifa ed esperto di calcio tedesco, ha parlato di Haaland-Juventus e svelato un retroscena sull’Inter

Giacomo Petralito, agente FIFA ed esperto di calcio tedesco, è intervenuto a CMIT TV ed ha raccontato alcuni retroscena di mercato. “Il Borussia Dortmund prese Lewandowski a 4,5 milioni perché non potevano permettersi Pazzini a 15 milioni di euro. Per esigenza hanno preso Lewandoski. Quando Gotze aveva 18 anni Marco Branca mi aveva dato mandato di prendere il giocatore, lui aveva fatto tre partite con la prima squadra ed il Borussia Dortmund chiedeva 6 milioni e mezzo. Branca non sapeva come giustificare questa cifra per un giocatore che si sarebbe allenato con la prima squadra, ma avrebbe giocato con la Primavera”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato | Mbappé-Haaland: doppio colpo da 852 milioni!

Inevitabile parlare di Haaland e della Juventus: “Quando si parla dei bianconeri si parla della famiglia Agnelli, che se vuole si può comprare l’Italia. Se la Juventus vuole si può comprare Haaland e chi vuole. Alaba? Ha già chiuso con il Real Madrid, non voleva venire in Italia”.