Calciomercato Milan, stretta finale per il rinnovo | Giorni decisivi: le cifre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:39
Calciomercato Milan, Maldini vuole blindare Calhanoglu
Maldini © Getty Images

Il Milan vuole accelerare sul fronte relativo i rinnovi di contratto, in ottica calciomercato. I rossoneri sono attesi da giorni decisivi per un trattativa in particolare

Il Milan vivrà una settimana decisiva per comprendere le sue ambizioni per questa stagione. Il prossimo impegno sarà quello in Europa League contro la Stella Rossa, ma sicuramente con più di un pensiero al derby contro l’Inter in campionato che potrebbe essere uno snodo decisivo per la stagione del Diavolo che fino ad ora è stata anche al di sopra delle aspettative.

Proprio per questo, la dirigenza rossonera sta lavorando duramente in questa fase per blindare alcuni dei suoi gioielli con il rinnovo di contratto. Se per Gianluigi Donnarumma, che sta confermando tutte le sue qualità in questa stagione, la fumata bianca pare ancora lontana, attenzione a un altro nome essenziale per lo scacchiere di Stefano Pioli. Stiamo parlando di Hakan Calhanoglu. Il trequartista ha messo in luce tutte le sue qualità nel 4-2-3-1 del tecnico, esplodendo dopo alcuni anni con troppe ombre. Ecco le prospettive future.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Tomori: “Futuro? Deciderà il club. Vorrei festeggiare a giugno”

Calciomercato Milan, giorni cruciali per il rinnovo di Calhanoglu

Calciomercato Milan, settimana decisiva per Calhanoglu | Cifre e dettagli
Calhanoglu © Getty Images

Il nome di Calhanoglu resta uno dei più caldi sull’agenda di Paolo Maldini e di tutto il Milan. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per il futuro del turco. Sarebbe fissato, infatti, un nuovo aggiornamento dopo il derby con l’agente Gordon Stipic. Le parti, però, non sono ancora vicine sotto il profilo economico per il rinnovo fino al 2025. Il turco chiede, infatti, oltre 5 milioni di euro, più del doppio rispetto ai 2,5 percepiti attualmente. Il Milan si è spinto fino a 4 e non intende muoversi.

La situazione è in stand-by rispetto al periodo pre-natalizio in cui la fumata bianca sembrava a un passo. A pochi mesi dalla scadenza, ora però occorre accelerare e blindare il trequartista che sta facendo molto bene agli ordini di Pioli. Dalla dirigenza rossonera filtra inoltre grande ottimismo per il possibile accordo. Sul tavolo del Milan, occhio anche alle situazioni relative Alessio Romagnoli e Franck Kessié: entrambi in scadenza nel 2022, vorrebbero un adeguamento di contratto.