Calciomercato Milan e Juve | Isco ha scelto: via libera!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:34
Milan Juve Isco Thauvin
Isco © Getty Images

In Spagna sono certi che Isco abbia scelto il suo futuro. Il centrocampista del Real Madrid – accostato a Milan e Juventus – avrebbe deciso di rimanere in Spagna, per vestire la maglia del Siviglia

L’avventura di Isco al Real Madrid è destinata a concludersi la prossima estate. Il centrocampista, con un contratto in scadenza il 30 giugno del 2022, avrebbe potuto lasciare la Capitale già durante il calciomercato invernale ma le squadre a lui interessate non sono riuscite a trovare un accordo con i blancos.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

Come vi abbiamo raccontato Isco è nei pensieri di Milan e Juventus, che potrebbero permettersi il suo stipendio di circa 6,5 milioni di euro netti a stagione, grazie al decreto crescita ma piace anche ad altri club. Carlo Ancelotti vorrebbe portarlo in Inghilterra, nel suo Everton, come fatto con James Rodriguez, ma c’è soprattutto il Siviglia. Il club andaluso – dopo aver messo a segno il colpo Gomez dall’Atalanta – vorrebbe regalarsi anche Isco. In Spagna, ‘TodoFichajes.com’ sostiene che proprio la squadra di Lopetegui sarebbe la scelta del giocatore. Monchi non avrebbe fretta di chiudere con il Real, vista la scelta di Isco di non voler lasciare la Spagna.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assalto al pupillo di Conte: furia Inter

Calciomercato Milan, il Siviglia abbandona la pista Thauvin?

Calciomercato Milan, Maldini tenta il colpo Thauvin a zero
Thauvin © Getty Images

L’acquisto di Isco potrebbe comunque rappresentare un’ottima notizia, almeno, per il Milan. L’arrivo del fantasista spagnolo potrebbe, infatti, portare il Siviglia ad abbandonare la pista Florian Thauvin. Non è un segreto che il nome delll’esterno francese è tra quelli in cima alla lista della spesa di Maldini e Massara. Il calciatore, che lascerà il Marsiglia al termine della stagione, è ritenuto il profilo perfetto per rafforzare la fascia debole, quella destra, dove Castillejo non sta per nulla convincendo. Dovrebbe essere proprio l’ex Villarreal, che piace in Spagna, a far spazio a Thauvin. La stagione di Saelemaekers prima dell’infortunio era stata più che positiva. Ora non sta rendendo, soprattutto per via di una forma fisica non ancora del tutto ritrovata. Il Milan, però, difficilmente deciderà di privarsi del calciatore belga, che ha dimostrato di essere capace di giocare in più ruoli. L’ex Anderlecht è ritenuto una pedina più che preziosa da Stefano Pioli ma Thauvin porterebbe molti più gol e assist, oltre che tanta esperienza in campo internazionale.