Calciomercato Juventus, colpo dal Real Madrid | Cifre e dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56
Calciomercato Juventus, il Real Madrid lo 'scarica' | Attaccante in uscita
Florentino Perez (@Getty Images)

La Juventus ha occhi in tutta Europa per rinforzare la squadra: il Real Madrid pare che abbia messo alla porta Vinicius

La Juventus è alle prese con diverse situazioni in sede di mercato. Il club bianconero vuole allo stesso tempo rinforzare la rosa di Andrea Pirlo e continuare il processo di ringiovanimento della rosa. Tanti sono i profili valutati dal ds Paratici, sempre attento alle occasioni che presenta il mercato. Una di questa potrebbe essere del Real Madrid: si tratta di Vinicius Junior, esterno offensivo brasiliano.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Pirlo distrutto: “Neanche negli amatori!”

Juventus, il Real Madrid mette Vinicius in uscita

Calciomercato Juventus, il Real Madrid lo 'scarica' | Attaccante in uscita
Zidane e Vinicius (@Getty Images)

Secondo quanto riferito da ‘TodoFichajes.com‘, il Real Madrid non ha intenzione di continuare a dar fiducia a Vinicius Junior. L’esterno offensivo è arrivato dal Flamengo nell’estate del 2018 per 45 milioni di euro. Un acquisto che, almeno finora, non ha rispettato le aspettative. Il brasiliano in stagione ha disputato 22 partite tra Liga, Champions e Supercoppa: un totale di oltre 1000′, nel quale ha segnato solo 3 gol e siglato altrettanti assist.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Milik-Napoli, la videochiamata che accelera l’addio

Troppo basso lo score di Vinicius: per quanto Zidane voglia trattenerlo, la dirigenza dei Blancos avrebbe già deciso di ascoltare eventuali offerte. La situazione è cambiata rispetto al passato e Florentino Perez ha bisogno di soldi per finanziare il mercato. PSG e Arsenal sono interessate al giocatore, che potrebbe diventare un obiettivo concreto della Juventus. Il brasiliano non si muoverebbe da Madrid per meno di 45 milioni e gli andrebbe garantito anche uno stipendio molto alto, da almeno 8-9 milioni di euro a stagione. Tuttavia, visto che si tratta di un classe 2000, Paratici rientrerebbe presto dell’investimento: un’operazione che farebbe bene a tutte e tre le parti coinvolte.